A- A+
PugliaItalia
Un cuore per la vita Il canto di Andy e Sharon

Aprire il cuore alla sofferenza, a quella altrui e a quella personale, è un gesto di sensibilità "estrema".

Quando tale attenzione è la risultante di un combinato intimo di una madre e una figlia, segnate dal tratto ereditario di una vena artistica e di un estro creativo meridiano, essa diventa un dono sublime: che avvicina al divino e lenisce, con la dolcezza dell'amore, qualsiasi asperità dell'animo.

Il ritmo palpitante dei versi è di Andy Fernanda Scillitani, nata a Palermo e pro-nipote - per lato materno - di Salvatore Quasimodo; il cuore 'zippato', che li custodisce e li propone, è di sua figlia Sharon, creatrice della scultura nonché della copertina del libro di poesie, da cui sono tratti  i versi offerti in questa originale proposta di speranza.

L'abbraccio plurale ai bimbi della cardiologia di San Donato Milanese, verso i quali si concentrano cura e atenzioni dell'Associazione Italiana dei Cardiopatici Congeniti Adulti "AICCA ONLUS", nata nel 2009 dalla volontà dei medici, chirurghi e psicologi operanti all'interno del reparto di cardiologia e cardiochirurgia pediatrica. L’appuntamento in calendario: “Un Cuore al centro della vita”.

Un altro modo per guardare al 2014 con gli occhi commossi ed emozionati della solidarietà, nella condivisione di battiti e nella comunione di sorrisi, capaci di trasformare la fragile innocenza di una smorfia nella tenerezza di uno sguardo forte, dolce e penetrante.
 

Una Zip per il mio cuore

 

Un segno sul petto

non è una ferita

segna l’ingresso

per una vita.

Sei la forza

di un nuovo respiro

ed il sole

di primo mattino.

Non sei cambiato

dice il tuo cuore

gioca sempre con grande ardore.

Al miracolo ci pensa Dio

ma alla vita

ci penso io

lub e dub

rimbomba sul petto

come corde di un canto

invocate al vento.

Stringimi forte

tesoro mio

che al tuo fianc

ci sono Io.

(di Andy Fernanda Scillitani)

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
andysharoncuorezipsan donatobambini2014
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.