A- A+
Roma

E' ancora stallo sulla sepoltura di Erich Priebke, il boia nazista delle Fosse Ardeatine. La salma si trova ora nell'aeroporto militare di Pratica di Mare, a circa 30 chilometri da Roma. E' stato il prefetto di Roma a deciderne il trasferimento, per motivi di ordine pubblico.  E si accendono le polemiche sulla decisione di acconsentire i funerali presa da Giuseppe Pecoraro con il primo cittadino dei Castelli che afferma che i "problemi visti ieri erano prevedibili" e Nichi Vendola di SeL che chiede spiegazioni.
Da Berlino nessuna conferma di una richiesta ufficiale da parte delle autorità italiane per il trasferimento della salma. "Sono stati avviati solo contatti informali. In linea di principio la decisione spetta alla famiglia. Ogni tedesco ha diritto di essere seppellito in Germania e la gestione delle salme dei tedeschi all'estero riguarda innanzitutto i parenti"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
priebkesalmaberlinopratica di mare



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.