A- A+
Roma

Il corpo privo di vita di una persona è stato recuperato nel laghetto dell'Eur. A quanto si è appreso le ricerche erano cominciate ieri sera sulla base di una segnalazione giunta al 112 da parte di un cittadino romeno.
Questi riferiva che, mentre si trovava nei pressi del laghetto, aveva sentito un tonfo e visto una persona lanciarsi dal ponte di via Cristoforo Colombo. Le ricerche nella notte non erano però andate a buon fine. Continuate nella mattina, è stato trovato dal nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco un corpo in fondo al lago.
A quanto si è appreso si tratta di un maschio apparentemente giovane. In corso ricerche per cercare di identificarlo. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia Roma Eur.

Tags:
eurcristoforo colombocarabinieri
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Sacerdoti nel pallone: torna il campionato mondiale di calcio Clericus Cup

Sacerdoti nel pallone: torna il campionato mondiale di calcio Clericus Cup

i più visti
i blog di affari
Dalla Sardegna al Mondo: Nausdream lancia una campagna di equity crowdfunding
di Paolo Brambilla - Trendiest
Cartelle mai notificate? condannato il concessionario
Pagamenti pos, finlandesi indebitati. Ecco perché tolgono i contanti in Italia
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.