A- A+
Roma

I Carabinieri della Stazione Casalotti sono intervenuti per quello che era stato segnalato come un grave incidente stradale tra una panda ed un furgone, in via Novalesa. Giunti sul posto i militari dell’Arma hanno subito capito che dietro l’incidente si nascondeva qualcos’altro. I mezzi coinvolti erano di una coppia divorziata. Il furgone guidato dall’uomo aveva praticamente schiacciato al muro la piccola utilitaria.
La donna trasportata d’urgenza al San Filippo con l’ambulanza del 118 a causa di vari traumi e fratture subite. Lui sul posto ancora in forte stato di agitazione. Gli accertamenti immediati e la consultazione della banca dati hanno fatto emergere che l’incidente era l’ultimo di una lunga serie di atti persecutori posti in essere dall’ex marito violento che era geloso e non sopportava che la ex moglie si fosse rifatta una vita dopo il divorzio.
Per l'ennesima volta l'uomo era tornato sotto casa di lei per insultarla, minacciarla e picchiarla, come già avvenuto in altre 7 occasioni. La vittima è riuscita a scappare, a prendere la macchina ed a fuggire lontano senza una meta precisa. Lui l’ha inseguita con il furgone e la ha speronata violentemente schiacciandola contro un muro di cemento armato. La donna ha riportato gravi fratture ed un trauma cranico. Resterà in osservazione per 24 ore al San Filippo Neri e ne avrà per almeno 30 giorni. Lui invece è stato associato al carcere di Regina Coeli con l’accusa di atti persecutori, lesioni personali volontarie gravi e violenza privata.

Tags:
casalottiincidenteex moglie
Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Mantova, a spasso con i Gonzaga tra Rinascimento e buon cibo
di Leone Ronchetti
Qua la zampa (nera)! Alla scoperta del miglior prosciutto del mondo
di Riccardo Succi
Covid, in autunno torneranno le restrizioni. E sarà caccia dei non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.