I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Fisco e Dintorni
Dalla Prefettura al Governo la protesta delle P.Iva sui bonus

È diventato un caso nazionale la protesta di Partite Iva Nazionali sul blocco dei bonus edilizi partita nei giorni scorsi da Lecce e allargatasi in tutta Italia fino ad arrivare al Governo. E ora anche Movimento Consumatori va a difesa delle famiglie che avevano confidato nei bonus.

È notizia di qualche giorno fa l’incontro di una delegazione dell’associazione Partite Iva Nazionali (PIN) con il Prefetto di Lecce. Lo scopo della visita, sottolinea il Presidente di PIN, il Dott. Antonio Sorrentoera quella di segnalare il grave disagio delle imprese a seguito della forte limitazione dei crediti d’imposta edili introdotta dal Decreto Sostegni Ter (DL n.4/2022) che ha bloccato l’intero comparto”.

Continua il Presidente Sorrento “Ho incontrato l’Ill.mo Prefetto di Lecce, Dott.ssa Maria Rosa Trio, insieme ad alcuni professionisti del nostro comitato scientifico (ossia gli Avv.ti Maria Assunta Saracino e Matteo Sances, l’Ing. Alessandro Caracuta e la Dott.ssa Alessandra Fiorentino) in modo da fornire soluzioni alternative al blocco della cessione dei crediti edilizi.

Ringraziamo il Prefetto per averci risposto (si veda qui sotto il video della lettera del Prefetto) e aver riportato le nostre proposte al Governo.

 

Subito dopo l’incontro siamo stati contattati da numerose associazioni di categoria e imprese e siamo felici di questo poiché solo insieme possiamo sensibilizzare la politica a cambiare questa norma”.

Partite Iva Nazionali fa sapere, inoltre, che sta collaborando a stretto contatto anche con l’associazione nazionale Movimento Consumatori, nella persona del Vice Presidente Nazionale Dott. Bruno Maizzi, poiché tutta questa situazione sta causando gravi disagi anche alle famiglie che avevano deciso di ristrutturare le loro abitazioni confidando nei bonus che ormai le imprese non accetteranno più.

Commenti
    Tags:
    #bonusristrutturazione2022 #cessionedelcredito #bonusfacciate #antoniosorrentopin #matteosances





    in evidenza
    Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

    La confessione intima

    Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

    
    in vetrina
    Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

    Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


    motori
    Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

    Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.