A- A+
Il Sociale
Anche la Grande Mela deve affrontare l’emergenza sociale degli anziani

di Alessandro Frezato

 Solitamente siamo portati a pensare a New York, come una città dinamica e giovane. Ma in realtà sta dimostrando sempre di più un’altra faccia, che è quella di una città che invecchia.

Al momento gli abitanti con un’età’ superiore ai 65 anni raggiungono all’incirca il milione, ma secondo le statistiche, saranno 300 mila in più entro il 2030, portando così la percentuale di persone anziane al 15,5% della popolazione. Un sondaggio del 2013 sottolineava l’indubbia e inevitabile crescente necessità di servizi come l’assistenza domiciliare, oltre ai programmi a sostegno alle famiglie.

Le richieste di politiche pubbliche più sentite arrivano da persone di classe media, le quali avendo un redito alto per poter accedere ad aiuti pubblici e al tempo stesso basso per affrontare a proprie spese i costi per l’assistenza, si trovano ad essere penalizzate

A complicare però l’aumento di richieste di servizi è anche la demenza senile e l’Alzheimer. Negli Stati Uniti non a caso 1 persona su 3 sopra gli 85 anni è malata di Alzheimer.

Questo genere di fenomeno sociale non riguarda solo New York e gli USA, ma ben si buona parte dell’Europa e del moderno occidente, per via del basso tasso della natalità e al prolungamento dell'aspettativa di vita delle persone, il che è un fattore positivo, che però dovrebbe già da ora implicare un grosso impegno dei governi e delle istituzioni politiche, a favore di un adeguato piano di servizi socio-sanitari e socio-assistenziale e di abbattimento totale delle barriere architettoniche. Altrimenti il continuo prolungamento dell’aspettativa della vita, diverrà un fattore sempre più ingestibile.

In un futuro non molto lontano quindi, il tema disabilità riguarderà un’ampia fetta della popolazione.

Tags:
emergenzasocialeanzianinew york
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.