A- A+
Il Sociale
Como, va in scena "L’arte come sismografo dell’infinito"

"L’arte come sismografo dell’infinito". Giovedì 20 marzo alle ore 10 presso la Casa Circondariale di Como veranno inaugurati due murales realizzati e donati dall’artista Angiola Tremonti in collaborazione coi detenuti. Intrattenimento musicale di Adriana Zecchini - cantante - e Franco Benassi alla tastiera

"Noi artisti  - scrive Angiola Tremonti - abbiamo il potere di sentire in ampiezza e profondità ogni stato d’animo, fiutiamo nell’aria ogni minima sfaccettatura dell’esistenza, ogni riverbero di vita. Proprio per questa nostra sensibilità, riusciamo a intercettare il mondo, l’esistenza, la policromatica vita delle cose in modo diverso rispetto al comune sentire... Ho pensato che in questi momenti di crisi, non avendo diritto alla cassa integrazione, posso anche donare un po’ di me stessa, mettere in gioco il mio mondo, le mie esperienze, il mio essere artista. Ho così pensato di non stare a casa a far trascorrere la vita, ma a viverla in tutta la sua dirompente energia. Meglio lavorare per nulla che “nullificare la vita”. Così, ho ripreso ad insegnare ai detenuti, dai quali attingo forza ed entusiasmo e con i quali vivo momenti indimenticabili. Nella nostra comune fusione, si rinsalda quotidianamente un legame che va oltre il colore e la forma per diventare parola condivisa, apertura relazionale, reciprocità di vissuti e agiti. Sono loro che mi danno forza e per questo li ringrazio in ogni momento del giorno".

Tags:
sismografoinfinitoangiola tremontiarte
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.