A- A+
Il Sociale

“La Commissione europea adotterà a breve due raccomandazioni al fine di fornire un elevato livello di protezione comune ai consumatori dei servizi connessi al gioco d’azzardo”, ha annunciato Michel Barnier nel rispondere alle richieste fatte dall'europarlamentare Cristiana Muscardini che aveva chiesto alla Commissione come intendesse affrontare il fenomeno del gioco patologico nei vari Stati membri.

“Come comunicato all’onorevole parlamentare in una precedente risposta sul tema della ludopatia, - ha spiegato Biarnier - è necessario svolgere ulteriori ricerche in questo settore al fine di comprendere meglio i termini utilizzati, i comportamenti, i fattori e le cause collegati a questo fenomeno. Il progetto “ALICE RAP”, finanziato nell’ambito del settimo programma quadro, si occupa di studiare il fenomeno delle dipendenze in Europa, tra cui la ludopatia.

L’attuale normativa UE che tutela l’interesse dei consumatori vulnerabili disciplina anche il gioco d’azzardo on-line. Per esempio, la direttiva 2005/29/CE vieta una vasta gamma di pratiche commerciali ingannevoli o aggressive. Nel corso del 2013 sarà pubblicata una relazione sull’applicazione della presente direttiva.
La risoluzione sul gioco d’azzardo on line nel mercato interno, adottata dal Parlamento europeo nel 2011, ha respinto qualunque ipotesi relativa all’introduzione di un atto normativo europeo che armonizzi la disciplina dell’intero settore del gioco d’azzardo. Come annunciato nella sua comunicazione sul gioco d’azzardo on-line adottata nell’ottobre 2012, la Commissione adotterà, - ha concluso - tra le altre misure, due raccomandazioni al fine di fornire un elevato livello di protezione comune ai consumatori dei servizi connessi al gioco d’azzardo, inclusa la tutela dei minori, e di garantire una pubblicità del gioco d’azzardo socialmente responsabile".

 

Tags:
ludopatiacommissione europeamichel barnier

i più visti

casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.