A- A+
Il Sociale

 

Visoni/ Il video choc degli animalisti…

Così vengono uccisi gli agnelli: video choc per Pasqua…

Conigli stipati in gabbie, sdpesso insieme ad animali morti o feriti: l'associazione animalista francese L214 ha pubblicato i filmati choc di otto aziende francesi che allevano conigli, girati tra il novembre 2012 e il febbraio 2013.

Secondo l'associazione, queste immagini mostrano le "condizioni standard di allevamento di quasi 40 milioni di conigli" in Francia, che è il terzo produttore europeo dopo l'Italia e la Spagna. Il consumo di carne di coniglio in Francia è di circa 1 chilo pro capite l'anno.

(Attenzione: le immagini potrebbero turbare la sensibilità dei lettori)

 

"Le condizioni dei conigli di allevamento non sono note al grande pubblico, che ha conservato l'immagine delle nonne con le loro gabbiette", ha detto un portavoce di L214, Johanne Mielcarek in una conferenza stampa. L'associazione punta il dito contro metodo di allevamento "intensivo" e contro la  mancanza di una regolamentazione specifica che dà spazio a "massiccio uso di farmaci e antibiotici."

video conigli
(Attenzione: le immagini potrebbero turbare la sensibilità dei lettori)

 

Da parte sua l'associazione degli allevatori, il Clipp, assicura che "la mortalità dei conigli d'allevamento nel suo complesso non è superiore a quella degli altri animali".

Tags:
franciaconigliallevatori
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.