A- A+
Il Sociale
I City Angels premiano l'impegno sociale e la legalità

Angelo Perrino, direttore di Affaritaliani.it e membro della giuria del premio "Campioni" ha consegnato il riconoscimento CAMPIONE PER LA LEGALITA' a Paolo Borrometi giornalista ragusano antimafia,
minacciato da Cosa Nostra per avere fatto nomi e cognomi dei suoi affiliati sul suo sito laspia.it.

La cerimonia si è svolta nella sala Alessi di Palazzo Marino alla presenza del sindaco Giuliano Pisapia e dell'assessore regionale Giulio Gallera.

Presenti inoltre i rappresentanti di tutte le confessioni religiose della città.

Quest'anno la novità del premio "Campione della gente" in collaborazione con Coop Lombardia, assegnato dai clienti Coop attraverso Facebook e che hanno votato a stragrande maggioranza il nome di Gino Strada.

GUARDA IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cityangels-solidarietà-legalità-mafia
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.