A- A+
Il Sociale
Lavoro: Acli, "quello povero è prerogativa femminile". Sui salari...

Lavoro povero prerogativa femminile. Divario di genere nei redditi annui più marcato al Centro-Nord

Tra uomini e donne nella sfera lavorativa ed economica esiste una condizione di disparità in Italia.  Un gap che viene fotografato dall'indagine “Lavorare dis/pari, ricerca su disparità salariale e di genere”, realizzata dall’Area Lavoro delle Acli nazionali, in collaborazione con il Coordinamento Donne Acli, e presentata al Palazzo Altieri di Roma. La ricerca ha beneficiato della possibilità di accedere alle banche dati del Caf Acli e del Patronato Acli, che ogni anno incontrano centinaia di migliaia di persone, garantendo loro servizi fondamentali.

Il lavoro povero è prerogativa femminile secondo i dati presentati dalla ricerca: tra i lavoratori/trici saltuari/e coloro i quali hanno un reddito annuo complessivo fino a 15.000 euro sono il 68,1% tra le donne, percentuale che scende al 51,5% tra gli uomini. Ma anche tra i/le lavoratori/trici stabili i valori registrati per quella fascia di reddito sono rispettivamente del 24,6% contro il 7,8%.

Il divario è indifferente alla condizione lavorativa e alla continuità lavorativa stando alla ricerca: il divario con gli uomini si conserva sia che si disponga di un lavoro retribuito, sia nel caso opposto. Non solo. Questi dati evidenziano che la concentrazione delle donne giovani nei livelli bassi di reddito è evidente tra le lavoratrici discontinue: tre su quattro dichiarano redditi complessivi bassi (fino a 15.000 euro annui), 8,4 punti percentuali in più rispetto ai pur svantaggiati coetanei maschi. Fronte appartenenza geografica: il divario di genere nei redditi annui è più marcato al Centro-Nord e si riduce nel Mezzogiorno. Nel corso della pandemia viene poi sottolineato che le donne hanno patito gli effetti più duri della crisi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aclilavoro





in evidenza
Eleonora Riso trionfa a Masterchef 13: la cameriera "fuori dagli schemi"

Chi è la vincitrice del cooking show di Sky

Eleonora Riso trionfa a Masterchef 13: la cameriera "fuori dagli schemi"


in vetrina
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


motori
Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.