A- A+
Sport

A fine stagione Massimiliano Allegri salutera' il Milan. La conferma arriva dallo stesso tecnico alla vigilia della gara con l'Atalanta. "Ho comunicato prima di Natale a Galliani la decisione di chiudere a giugno, solo in Italia c'e' questo clamore, ieri il Bayern Monaco ha annunciato Lewandoswski che arriva da una squadra concorrente del Bayern, anche in Italia questo deve essere normale, siamo dei professionisti e dobbiamo lavorare bene fino a fine contratto", spiega. "Ho fatto quattro anni, ringrazio il presidente Berlusconi, Adriano Galliani, la societa', per avermi messo a disposizione una squadra importante - aggiunge - . Adesso abbiamo ancora obiettivi da raggiungere, dobbiamo far di tutto per risalire la classifica in campionato, abbiamo la Coppa Italia e abbiamo la Champions dove io sono molto fiducioso".

Allegri afferma poi di voler "finire questo quadrienno al Milan nel migliore dei modi, voglio portare a termine il lavoro nel migliore dei modi. Non so se riusciremo a fare questa rimonta in campionato, ma lavoriamo per quello. In Champions tutti ci danno per spacciati, ma credo che abbiamo delle buone possibilita' per passare questo turno. Quello che accadra' non cambiera' in ogni caso la mia decisione". Per Allegri il bilancio dei suoi anni in rossonero e' piu' che positivo. "Credo che i risultati parlino da soli. I primi due anni la societa' mi ha messo a disposizione una squadra per vincere il campionato, poi e' cambiato tutto per esigenze della societa', siamo ripartiti con i giovani e i ragazzi sono stati bravi ad entrare in Champions. In quattro anni abbiamo sempre passato il girone di Champions, siamo arrivati un anno ai quarti, abbiamo incrociato 8 volte il Barcellona che con noi ha sempre schierato i titolari. Adesso affronteremo questo Atletico Madrid che e' in testa alla classifica, ma noi abbiamo delle buone possibilita'", conclude.

Tags:
allegrimilancalcio
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.