A- A+
Sport
Agnelli risponde a Conte: "Rapporto tra club e nazionale è perfetto"

Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, parla della polemica innescata dall'ex allenatore bianconero Antonio Conte, che dopo l'amichevole Italia-Albania aveva accusato i club di non prestare attenzione alla Nazionale: "Il rapporto tra la nazionale e i club e' perfetto", ha detto Agnelli durante la conferenza in cui sono stati annunciati i rinnovi contrattuali di Gigi Buffon e Giorgio Chiellini. "Non capisco quale sia il problema - ha aggiunto - di tempo la Nazionale ne ha avuto parecchio".

La Juventus e' da tre anni la piu' forte in Italia, ma il sogno di squadra e tifosi e' quello di tornare grandi anche in Champions. E quando ad Andrea Agnelli viene chiesto quando la Juve potra' tornare in alto in Europa, il presidente ironizza: "Se fosse per me, quest'anno".

"Non c'e' tutta questa voglia di aspettare. La Juventus, e questo sta nel suo dna, ambisce a vincere qualsiasi competizione cui partecipa, ma siamo anche consapevoli che ci sono degli altri che vogliono vincere. Come Juventus stiamo facendo passi avanti per porre la Champions come obiettivo. Un dato su tutti: il Real Madrid ci ha impiegato 10 anni. Questo sta a significare la difficolta' della Champions. Credo che la Juventus possa stare tra le prime 8 e in una manifestazione dove un palo ti puo' fare andare avanti, tutto puo' succedere".

Chiellini fino al 2018: "Sono in una grande famiglia" - Giorgio Chiellini e la Juventus insieme fino al 2018. Lo ha annunciato stamani il presidente bianconero Andrea Agnelli insieme allo stesso difensore livornese e a Gigi Buffon, che nel contempo ha firmato con la Juve fino al 2017: "Sono un po' emozionato - ha esordito Chiellini -. Sono molto orgoglioso di essere qui quest'oggi. Riguardo indietro e penso a tutte quelle persone che in 10 anni mi hanno aiutato a crescere e mi hanno fatto sentire a casa". Chiellini ha poi spiegato: "Per me la Juve e' una grande famiglia - ha detto -. Qui abbiamo la personificazione nel presidente ma lui puo' ammettere che con le persone che ci sono qui possiamo raggiungere certi risultati storici. Spero di rendere orgogliosa tutta la societa' e tutti i tifosi fino all'ultimo giorno che riusciro' a calciare e a tenere duro. Questo non dev'essere un riconoscimento, ma una voglia di raggiungere risultati tutti insieme, con la voglia quotidiana che deve essere la base per i risultati da raggiungere".

Buffon rinnova al 2017: questo club mi ha regalato certezze come uomo e giocatore - "Per me e' un'altra giornata speciale e gratificante". Lo ha detto Gianluigi Buffon in conferenza stampa allo Juventus Center di Vinovo dopo l'annuncio dato del presidente Andrea Agnelli del suo prolungamento contrattuale con i bianconeri fino al 2017. "Questi attestati di stima del presidente e della societa' mi rendono orgoglioso delle scelte fatte 14 anni fa - ha aggiunto Buffon - Vedere dopo 14 anni come si e' sviluppato questo rapporto e' un qualcosa che mi ha formato, migliorato e mi ha regalato certezze nuove come sportivo, come giocatore ma anche come uomo. In piu' sono molto contento di condividere con un ragazzo come Giorgio (Chiellini che ha firmato fino al 2018, ndr) questa giornata, perche' credo che sia un esempio ancora migliore per i giovani. E' riuscito a ritagliarsi un ruolo da grandissimo protagonista. Probabilmente potrebbe essere l'ultimo contratto, ma non e' un problema. Mi interessa 'performare' ad alti livelli per essere un valore aggiunto ed essere un punto di riferimento nello spogliatoio e nel campo. Se queste prestazioni dovessero continuare, guarderemo al futuro altrimenti non ci sara' nessunissimo problema perche' la Juve mi ha dato tutto quello che cercavo e sicuramente non sara' mai in debito con me".

Tags:
agnellicontejuventus
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.