A- A+
Sport
Allegri risponde a Juan Jesus: "Faceva meglio a tacere"

"Chiellini non e' un giocatore antisportivo, anche lui ha subito prima del Mondiale una squalifica del genere, poi in quella partita Juan Jesus e' stato fortunato a non essere visto dagli arbitri, altrimenti al 36' del primo tempo c'era un rigore per noi e l'espulsione per lui, forse faceva meglio a non tornare sull'argomento". Con queste parole il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha risposto a una domanda sulle dichiarazioni rilasciate venerdì da Juan Jesus in merito alla gomitata rifilata a Giorgio Chiellini durante la sfida tra bianconeri e nerazzurri dello scorso 6 gennaio allo Juventus Stadium.

LE PAROLE DI JUAN JESUS: "CHIELLINI PESSIMO ESEMPIO DI SPORTIVITA', CLASSE E STILE" - "Ho aspettato qualche giorno prima di esprimermi per rispetto del lavoro di chi doveva giudicare e per osservare le cose con maggiore lucidità. Innanzitutto chiedo scusa se il mio gesto, assolutamente involontario, ha colpito qualcuno per la sua forza... Stavo guardando la palla che era in arrivo dal calcio d'angolo e volevo proteggermi dai blocchi. Nemmeno ho visto quel difensore della Juve arrivare. Guardate le immagini, non tolgo lo sguardo dal pallone. Come posso colpire un avversario senza guardarlo? Per questo mi aspettavo una decisione diversa, altri gesti molto più gravi del mio hanno ricevuto la medesima sanzione. Questo non è giusto. Seconda cosa. Chiedo scusa ai miei compagni e ai tifosi dell'Inter. Quello che mi fa più male è sapere che non potrò essere con loro nelle prossime partite".

"Per ultima una considerazione doverosa. Ho già spiegato che non volevo colpire apposta il mio avversario. E l'ho detto al fischio finale anche a lui. Uno che poi ha sempre ripetuto nella sua carriera: quello che succede in campo resta in campo. Ecco, vederlo andare in televisione a "chiedere" la mia squalifica, la punizione per un collega, mi ha veramente rattristato. Sentirlo "chiamare" il Giudice (per vedere se squalificava anche me come lui in passato) penso rappresenti un pessimo esempio di sportività, classe, STILE. Un gesto peggiore anche di una gomitata VERA. E per questo lo ringrazio. Oggi sono più interista che mai".

Tags:
allegrichiellinijuan jesusjuventus inter
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.