A- A+
Sport
Rumors, scambio Alonso-Vettel? Fernando non ci sta

Fernando Alonso alla Red Bull con Sebastian Vettel in Ferrari già dalla prossima stagione malgrado i contratti in essere? La voce ha iniziato a girare forte nelle ultime ore. Da un lato c'è un Marchionne che non sa quando la Rossa tornerà sul podio e la morte improvvisa del capo della Banca Santander Emilio Botin, Dall'altro il disagio del Kaiser: dopo aver quattro mondiali sta subendo la stagione di Ricciardo. Sono molti gli addetti ai lavori convinti che cambiare aria farebbe bene a entrambi per rilanciare la sfida a Hamilton, Rosberg e lo strapotere Mercedes.

Vettel "futuro? impossibile capire cosa accadrà" - "Ho parecchie cose da fare qui, quest'anno non e' andato nel modo piu' liscio e dobbiamo reagire. Nulla e' cambiato, con questo team ho un rapporto speciale da quando avevo 12 anni. Indosso il casco Red Bull da allora, ed e' impossibile capire cosa accadra', in quale team guidero' a un certo punto. E' impossibile prevedere il futuro". Cosi' Sebastian Vettel a proposito delle voci che lo vorrebbero coinvolto in un passaggio alla Ferrari con Fernando Alonso a fare il percorso opposto: "Senz'altro sono qui da molto tempo e ho un legame molto forte con questa scuderia, da questo punto di vista niente e' cambiato e niente penso debba cambiare", ha aggiunto il pilota tedesco da Singapore, dove domenica e' in programma il Gp in notturna.

Alonso 1 "stanco di smentire voci su futuro" - Fernando Alonso ha perso la pazienza. Stanco dei rumours legati al suo futuro (si parla anche di McLaren oltre allo scambio con la Red Bull), il pilota della Ferrari - partecipando a un evento legato a un suo sponsor a Singapore, - ha prima rimarcato (lanciando direttamente o indirettamente anche una frecciata a Kimi): "Sto facendo un anno spettacolare, con il triplo dei punti del mio compagno di scuderia, forse assieme al 2012 e' la mia miglior stagione". Eppure "a ogni gara, ogni giovedi', deve smentire le voci che vengono dall'Italia". E ancora, in tono piu' minaccioso ma senza indicare un chiaro destinatario: "E' una cosa rara questa, pero' non ho niente da dire. Se devo dire qualcosa lo faro' tra qualche settimana e a qualcuno non piacera'".

"Non va bene affatto - ha continuato Alonso -. Ho fatto squadra e ho lavorato fianco a fianco con il team durante questi anni, mi impegno a mantenere un buon ambiente, andando a cenare con i ragazzi, giocando a basket e cercando di stare continuamente vicino a tutto la squadra per creare un gruppo, e poi dall'Italia arrivano tutte queste voci...Ma un giorno dovro' parlare anch'io".

Alonso 2 "Sbagliato vietare le trasmissioni radio - "E' una norma che crea soltanto delle aspettative inutili". E' il giudizio di Fernando Alonso a proposito della decisione della Fia di vietare, a partire dal prossimo Gp di Singapore, in programma domenica, tutte le forme di trasmissione radio che aiutano i piloti per la gestione della monoposto e le prestazioni di guida. "E' come se un allenatore di calcio o di basket non potesse dare indicazioni ai suoi giocatori", dice il pilota della Ferrari". Il due volte campione del mondo spiega: "Noi utilizziamo la comunicazione radio per correggere e migliorare l'auto o per motivi di sicurezza, non per la nostra guida". Fernando comunque non vuole polemizzare oltre: "Pero' va bene, e' una regola che vale per tutti e le cose non cambieranno molto".

Raikkonen, "Montezemolo? Cambiare per risultati migliori" - Come sara' il futuro della Ferrari senza Luca Cordero di Montezemolo? "Il tempo lo dira'", replica Kimi Raikkonen, che si sintonizza sulla stessa lunghezza d'onda del compagno di scuderia, Fernando Alonso: "Le cose cambiano, e' la vita e spesso i cambiamenti sono per avere risultati migliori. E la Formula 1 e' cosi'", dice il finlandese. L'ex campione del mondo comunque ammette: "Non pensavo di incontrare tutte queste difficoltà tutte insieme, pensavo fossimo più forti nel complesso".

Tags:
alonsof1ferraritrasmissioni radio
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.