A- A+
Sport

"Non credo che ci stia sfuggendo la Liga". Carlo Ancelotti cerca di infondere ottimismo, ma la situazione in casa Real è tutt'altro che 'blanca'. Il colore del momento è un 'grigio' crisi con nuvoloni sulla cabeza di Carletto. La sconfitta subita al Santiago Bernabeu dai cugini dell'Atletico Madrid brucia eccome.

Il tutte mentre Diego Pablo Simeone viene incensato dalla stampa iberica e diventa l'eroe del momento. Condottiero dei colchoneros all'arrembaggio: in estate avevano venduto Radamel Falcao, il bomber per eccellenza. A fine settembre la seconda squadra di Madrid è prima insieme al Barça a punteggio pieno: 21 punti su 21.

Il Real? Affonda a quota 16: un meno cinque bruciante dopo l'estate dei soliti colpi galattici: dal golden boy Gareth Bale (out nel derby perso) al genietto del calcio spagnolo Izsco prelevato dal Malaga (e tra i peggiori nella sfida persa contro l'Atletico).

Intanto Cristiano Ronaldo - fresco di rinnovo che lo ha reso giocatore più pagato al mondo con i suoi 17 milioni di euro - cerca di far quadrato attorno ad Ancelotti: "Il mister sta facendo un gran lavoro e dobbiamo cercare di stare uniti".

Ma la stampa spagnola è in fermento. Il madrilenissimo Marca parla apertamente di prima crisi dopo 100 giorno di era Carletto, punta l'attenzione su un sistema di gioco non chiaro, mancanza d'intensità agonistica, fragilità difensiva e livello fisico non al top. Sullo specifico della sfida sottolinea la "Lección del Atleti en el Bernabéu" che non ha bisogno di traduzione, ricordando che i cholconeros si sono imposti in un derby "controllato dal primo minuto"

I cugini di AS si concentrano sulla formazione schierata nella notte del derby perso: dall'aver messo in campo Karim Benzema come "contentino" nei confronti di Florentino Perez, oltre al dubbio sulla panca di Modric per un Illaramendi non in gran spolvero. Senza dimenticare  il solito Casillas in panca e poca attenzione che viene imputata sui giovani. Più velenoso El Mundo Deportivo che da Barcellona oltre a parlare di 'prima crisi' allarga il discorso alle strategie del club e ricorda che "non si notano i 184.7 milioni di euro investiti sul mercato". Sempre dalla capitale catalana, Sport parla di spogliatoio spaccato e sostiene che una parte dei tifosi durante il derby ha 'chiamato' i rimpianti per Josè Mourinho.

Tags:
ancelottireal madrid

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.