A- A+
Sport
La Juventus riscatta Rugani. Ma attenti all'Arsenal

Non solo Gabriel Paulista (brasiliano prelevato dal Villarreal), l'Arsenal vuole un altro difensore e per averlo guarda in Italia. Secondo il tabloid inglese TalkSport, i "gunners" hanno individuato in Daniele Rugani il rinforzo ideale.

Il 20enne difensore dell'Empoli e' stato seguito dagli osservatori di Wenger e ha sempre avuto buone relazioni, tanto che il club londinese spera di portarlo in Premier in questi ultimi giorni di mercato.

Sempre stando a queste indiscrezioni c'e' anche il Real Madrid su Rugani, difensore che resta più che mai in orbita Juventus e che il club bianconero intende riportare a Torino - dopo averlo fatto maturare e riscattato per 4 milionid dall'a Empoli - per inserirlo gradualmente nel trio difensivo bianconero a protezione di Buffon.

Tags:
arsenalruganijuventuscalciomercatoreal madridempoli
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.