A- A+
Sport
La Juventus riscatta Rugani. Ma attenti all'Arsenal

Non solo Gabriel Paulista (brasiliano prelevato dal Villarreal), l'Arsenal vuole un altro difensore e per averlo guarda in Italia. Secondo il tabloid inglese TalkSport, i "gunners" hanno individuato in Daniele Rugani il rinforzo ideale.

Il 20enne difensore dell'Empoli e' stato seguito dagli osservatori di Wenger e ha sempre avuto buone relazioni, tanto che il club londinese spera di portarlo in Premier in questi ultimi giorni di mercato.

Sempre stando a queste indiscrezioni c'e' anche il Real Madrid su Rugani, difensore che resta più che mai in orbita Juventus e che il club bianconero intende riportare a Torino - dopo averlo fatto maturare e riscattato per 4 milionid dall'a Empoli - per inserirlo gradualmente nel trio difensivo bianconero a protezione di Buffon.

Tags:
arsenalruganijuventuscalciomercatoreal madridempoli
in evidenza
Renzi-Open, ispettori a Firenze Bravo Nordio, il commento

Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

Renzi-Open, ispettori a Firenze
Bravo Nordio, il commento


in vetrina
Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao

Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao


motori
Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.