A- A+
Sport
Berardi incubo Milan. Inzaghi: "Gara condizionata dall'arbitro"

"Nervoso? Ti arrabbi quando assegnano all'avversario un gol con la palla che probabilmente non e' entrata. Poi anche sulla seconda rete loro c'e' un dubbio fuorigioco. La squadra comunque e' stata brava a reagire, tornando in parita' sul 2-2. A quel punto ho visto un bel Milan, padrone del campo. Dopo poco pero' c'e' stato un altro episodio negativo, con il rosso a Bonaventura per doppia ammonizione. Il primo giallo non c'era; il secondo e' eccessivo. Non si puo' dare un'ammonizione per un intervento da pochi centimetri. Sono dispiaciuto: oggi ho visto una buona squadra". Cosi', al termine di Sassuolo-Milan, l'allenatore dei rossoneri, Pippo Inzaghi.

"Mi piacerebbe parlare solo di calcio ma oggi non si puo' non discutere di queste cose. Difficile commentare una gara quando ci sono episodi del genere che condizionano l'andamento del gioco. Nell'ultima mezzora, con oltre trenta gradi, era quasi impossibile reggere al Sassuolo in inferiorita' numerica. I miei, pero', hanno risposto bene e hanno addirittura cercato di vincere la sfida", ha aggiunto Inzaghi. "I cambi hanno dato nuova linfa ai miei? Quando ti trovi sotto hai l'obbligo di fare qualche cosa. Abbiamo cambiato assetto, e' vero.Ma oltre questo c'era grande voglia di far bene: ho visto il giusto atteggiamento. Sono dispiaciuto. Di piu' non posso dire: troppo difficile commentare gare cosi' condizionate da altri fattori", ha ripetuto il tecnico del Milan.

"Ed e: la seconda trasferta consecutiva difficile da commentare. A Napoli siamo rimasti in dici, dopo pochi secondi; qui ci sono stati diversi episodi dubbi, tutti a nostro sfavore. Mi piacerebbe giocarmi queste sfide alla pari. Facciamo comunque un bel lavoro e guardiamo avanti. Io ho un contratto col Milan e penso solo a questo. Spero di restare qui: abbiamo tanto da dare", ha concluso Inzaghi.

Tags:
berardimilaninzaghiarbitro
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.