A- A+
Sport
Testata a Thiago Motta: Brandao squalificato 6 mesi

Squalifica di sei mesi, almeno 24 partite, a Brandao, l'attaccante brasiliano del Bastia, per la per la testata a Thiago Motta al termine della partita del 21 agosto contro il Paris Saint Germain. Per la colluttazione filmata dalle telecamere nel sottopassaggio, il 34enne bomber ex Marsiglia e' stato giudicato dalla Commissione disciplinare colpevole di "un'aggressione imperdonabile e ingiustificabile".

Brandao potra' tornare in campo il 21 febbraio. Nel frattempo, il 3 novembre dovra' comparire in tribunale per rispondere dell'accusa di aggressione premeditata in un'arena sportiva.

Per un caso simile nel 2011 Gabriel Cichero del Lens era stato appiedato per 10 mesi ed era stato condannato a 5 mesi di carcere con la condiziona

Tags:
brandaothiago mottopsgchampions
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.