A- A+
Sport
Buffon, dopo Zanetti un'altra stella per Expo 2015

Expo 2015 fa un altro gol: dopo la bandiera dell'Inter (e ora vicepresidente) Javier Zanetti, ecco Gigi Buffon. Il capitano della Juventus e della Nazionale è diventato ambasciatore del grande evento che si terrà a Milano da maggio a fine ottobre.

''Da sportivo, tra l'altro - ha spiegato Buffon nel video in cui ha confermato ufficialmente il suo impegno -, sono sicuro che 'Nutrire il Pianeta, Energia per la vita' farà vincere una sfida importante: dimostrare come un'alimentazione sana e consapevole possa migliorare la qualità della vita di molte persone. In questo caso calza a pennello il detto 'mens sana in corpore sano'".

Il commissario unico di Expo Giuseppe Sala è soddisfatto: ''Siamo molto felici che un campione di grande esperienza come Gianluigi Buffon sia diventato Ambassador. La classe e lo stile che il numero 1 della nostra Nazionale ha più volte dimostrato rappresentano un valore aggiunto per l'Esposizione Universale. Siamo certi che, grazie a queste doti, Buffon saprà farsi interprete delle importanti sfide che ci attendono, parlando direttamente ai giovani e agli amanti dello sport che lo seguono sempre con affetto".

Tags:
buffonzanettiexpo 2015juventus
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.