A- A+
Sport
buffon 7

"Ho ritrovato una Juventus piu' forte. Ora ci sono piu' elementi di grandissima qualita'. Abbiamo fatto un bel passo in avanti". Queste le parole, pubblicate sul sito ufficiale del club campione d'Italia, di Gigi Buffon, che si e' unito al gruppo bianconero da pochi giorni, dopo il riposo post Confederations Cup, e che ha ricominciato a lavorare con la squadra torinese negli Stati Uniti d'America. L'acquisto di Tevez: "E' stato un bel segnale da parte della societa'. Carlos e' uno di quei giocatori che spostano gli equilibri e il fatto che un campione come lui abbia preso in considerazione la Juve ha reso orgogliosi anche noi giocatori. Evidentemente, se ha fatto questa scelta, significa che abbiamo fatto qualcosa di importante anche a livello europeo. I nuovi acquisti si sono gia' integrati bene nel gruppo e non si tirano indietro quando c'e' da correre e da sudare. Hanno un ottimo atteggiamento", ha dichiarato il numero uno azzurro. Pogba? "E' un giocatore con qualita' eccelse, fuori dalla norma, un ragazzo gioioso, cui piace fare il proprio mestiere. Gli piace divertirsi, come e' giusto che sia a 20 anni, ma ha la testa sulle spalle. Mi colpi' molto un episodio: contro l'Udinese segno' una doppietta e ai tempi aveva la cresta bionda". E racconta un piccolo retroscena sul francese: "Qualche giorno dopo si presento' con i capelli tagliati. Un altro si sarebbe messo in testa anche il cappello piumato degli indiani, invece lui dimostro' con quel gesto di voler arrivare e di avere la testa per farcela".

Il portiere fa le carte alle rivali: "Napoli e Fiorentina ormai da anni praticano un calcio bello, evoluto e spettacolare e credo che questo tipo di valutazione l'abbiano fatta anche i giocatori che hanno scelto il nostro Paese. Il nostro calcio sta migliorando. Il Milan e' competitivo anche senza acquisti eclatanti, perche' ha in rosa giocatori con i quali puo' essere protagonista. L'Inter ha fatto il miglior acquisto con l'allenatore e ha gia' una base di sei, sette giocatori importanti e giovani. Presto potra' tornare a vincere", questa l'analisi di Gigi Buffon, che poi si e' soffermato su partenopei e viola. "Il Napoli si e' rinforzato e ha un tecnico vincente, che stimo molto. Un grande professionista che sa cosa si deve fare per vincere. La Fiorentina ha 'in canna' anche il colpo Beppe Rossi, che, se sta bene, con Gomez forma una coppia d'attacco di livello internazionale"

Buffon lancia un piccolo allarme al gruppo Juve: "Riconfermarsi non sara' semplice, anzi, vincere sara' ancora piu' difficile che negli ultimi anni. Dovremo evitare di provare quell'umano appagamento che nello sport non coincide con il successo. Il fatto che le rivali si siano rinforzate pero' aiuta a 'stare sul pezzo' e il fatto che Conte sia un 'martello' non puo' che aiutarci. Obiettivi stagionali? Si puo' provare a competere su entrambi i fronti, sia in campionato che in Champions League, dove le favorite credo siano il Bayern e il Barcellona, che con l'arrivo di Neymar si e' rinforzato molto", ha concluso Buffon

Tags:
buffonjuventuscalciomercato
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.