A- A+
Sport
Buffon si arrabbia e manda in ritiro la Carrarese

Dopo la sconfitta interna contro la Spal (1-2), Gianluigi Buffon, azionista di maggioranza della Carrarese, ha mandato in ritiro la Carrarese, squadra del Girone B di Lega Pro. "Con questa sconfitta abbiamo seriamente messo in crisi il percorso fin qui svolto e si rischia di vanificare quanto di buono e' stato fatto nei primi mesi del campionato - ha scritto sul sito del club toscano - Ho esternato tutto il mio disappunto e la mia delusione al direttore generale Sandro Turotti ed e' per questo che ho pienamente appoggiato la decisione della societa' di portare la squadra in ritiro da mercoledi' ed almeno fino al prossimo impegno di campionato".

Il portiere della Juventus auspica "vivamente che la squadra, l'allenatore e l'area sportiva, possano ritrovare, anche grazie al ritiro stesso, la concentrazione necessaria per poter affrontare e concludere al meglio i prossimi impegni di campionato. Per la Carrarese mi sono sempre impegnato in prima persona e non solo a livello di immagine. Essa rappresenta per me la sfida quasi impossibile e l'orgoglio da mostrare, visto che questo e' il mio desiderio, finche' saro' al timone della societa', tale deve essere per tutti, dai magazzinieri al presidente. Non e' questo il momento dei bilanci, questo e' il momento di considerarci tutti in discussione, in cui dobbiamo ritrovare la compattezza e la rabbia per venir fuori dalle difficolta' in cui ci troviamo".

"Mi auguro, infine, che anche i tifosi comprendano la situazione e non facciano mancare il loro supporto alla squadra, solo per la Carrarese e per Carrara", ha concluso Gigi Buffon.

Tags:
buffoncarraresespal
in evidenza
Baci bollenti al caldo di Miami Diletta-Loris, che coppia. Foto

Amore alla luce del sole

Baci bollenti al caldo di Miami
Diletta-Loris, che coppia. Foto


in vetrina
Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'

Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'


motori
Cupra Born, la prima full electric della casa

Cupra Born, la prima full electric della casa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.