A- A+
Sport
Mondiali, la nazionale francese distrugge il bus del 2010

Una scarmanzia mondiale: la Francia prova a esorcizzare l'incubo di Sudafrica 2010 con un gesto propiziatorio decisamente roboante. E' stata distrutta una copia dell’autobus di Knysna, simbolo della protesta che venne messa in atto dai giocatori della squadra transalpina dopo l’esclusione di Nicolas Anelka per uno scontro con l’allora manager Raymond Domenech. Infatti fu proprio sopra il pullman che si rifugiarono i giocatori in rotta di collisione con l’allora commissario tecnico. La protesta coincise con la sconfitta e l’eliminazione della Francia e quel pullman divenne il simbolo della cattiva sorte. Ora Ribery e soci sperano di averla esorcizzata e che questo sia il miglior viatico per il riscatto nella prossima manifestazione iridata che si giocherà in Brasile...

Tags:
bus kysnamondialifrancia
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.