A- A+
Sport
Cagliari, addio Zeman. Dimissioni irrevocabili del boemo

Si chiude per la seconda volta nella stagione l'avventura di Zdenek Zeman al Cagliari. E questa volta l'addio non avrà ritorni. Il boemo ha presentato le sue dimissioni irrevocabili dal ruolo di tecnico della squadra sarda. Alla base della sua volonta' di lasciare il club del presidente Tommaso Giulini ci sarebbe una rottura insanabile con lo spogliatoio, acuitosi dopo gli ultimi risultati negativi e l'aggressione alla squadra da parte di alcuni pseudo-tifosi. Il 67enne mister boemo era gia' stato esonerato dalla guida dei sardi il 23 dicembre 2014, cinque giorni dopo il 3-1 subito in casa dalla Juventus.

Al suo posto era stato chiamato Gianfranco Zola, al quale Zeman era di nuovo subentrato lo scorso 9 marzo senza pero' dare quella scossa utile per sperare in una salvezza diventata, a questo punto, quasi impossibile. Il Cagliari, reduce dal pesante ko del Sant'Elia contro il Napoli, e' infatti penultimo in classifica, dando l'idea di essere una squadra allo sbando, senza grinta e 'fame'. Un atteggiamento che ha colpito Zeman, ex allenatore di Roma e Lazio, a tal punto da fargli presentare le dimissioni, convinto che in pratica il suo gruppo, capace di racimolare solo un punto nelle ultime cinque partite, non abbia piu' alcuna intenzione di seguirlo. Per la sua successione si parla di una soluzione interna con la coppia Pusceddu-Suazo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cagliarizemandimissioniboemo
in evidenza
Affari continua a salire Ad agosto crescita del 40%

Dati audiweb

Affari continua a salire
Ad agosto crescita del 40%

i più visti
in vetrina
Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"

Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.