A- A+
Sport

Urbano Cairo: "Immobile? Buttarsi per chiedere rigore non è lealtà sportiva"

"L'impegno ci vuole, ho fatto i complimenti alla Lazio dopo la partita. Non mi e' piaciuta qualche caduta di troppo, qualche protesta di troppo. Immobile l'ho avuto due volte al Torino, e' un grandissimo giocatore, ma quando lo vedo buttarsi e chiedere un rigore che non c'e', allora quella non e' lealta' sportiva. Ma poi tutti devono giocare col sangue agli occhi". Urbano Cairo, presidente del Torino, ai microfoni di "Tutti Convocati" su Radio24 fa chiarezza su quanto accaduto con Immobile ieri sera all'Olimpico dopo il botta e risposta via social.

TORINO, CAIRO SU BELOTTI E IMMOBILE

"Il futuro di Belotti e Nicola? Adesso e' importante parlare con Belotti, lo sta gia' facendo col suo procuratore il ds Vagnati e lo faro' anch'io. Ci guarderemo negli occhi per vedere quello che vogliamo, lui e noi, e lo stesso vale per Nicola, finito il campionato ci vedremo e parleremo anche con lui". 

Urbano Cairo: "Spero che Immobile faccia tanti gol agli Europei"

"A Ciro sono affezionato, mi e' spiaciuto il modo in cui e' andato via da Torino, mi sono sentito un po' un amante tradito. Ma ci siamo visti piu' volte in questi anni, gli ho sempre fatto i complimenti, magari qualche cascata non e' stata da lui che e' un campione. Spero che faccia tanti gol agli Europei e che possa fare grandi cose, magari in coppia con Belotti".

LAZIO, 'SUCCESSE COSE GRAVI, TUTELEREMO IMMOBILE IN TUTTE LE SEDI'

"Ieri sera all'Olimpico sono successe cose molto gravi per il mondo dello sport, che la Lazio non può far passare sotto silenzio. Una reazione scomposta, del Presidente Urbano Cairo, fuori luogo e in violazione delle norme, anche di lealtà, probità e correttezza, di cui qualcuno dovrà rispondere nelle sedi preposte: nessuno può permettersi di avere atteggiamenti padronali, tantomeno a casa nostra". Così il portavoce della Lazio, Roberto Rao, in una nota pubblicata sul sito della società biancoceleste. "La verità - prosegue il comunicato - l'ha mostrata il campo: la Lazio, a partire da Ciro Immobile, ha profuso ogni energia per onorare fino all'ultima partita il campionato, anche se qualche discutibile interpretazione e tanta sfortuna hanno tolto alla squadra un successo meritato. Il calcio è anche questo, ma forse qualcuno sperava in qualcosa di diverso. E questo non è il calcio, non è il nostro calcio. Proprio per questo tuteleremo il nostro Capitano e la Società in tutte le sedi, legali e sportive, dalle accuse infamanti che rispediamo convintamente al mittente. Il nostro campionato e' stato accompagnato da una incessante campagna diffamatoria, che ha macchiato l'immagine sportiva della Lazio e ne ha condizionato i risultati. Non permetteremo che accada di nuovo".

Lazio-Torino, Immobile e Cairo: botta e risposta social


 
Commenti
    Tags:
    cairo immobileurbano cairociro immobilelazio torinolotitolotito cairocairo lotito




    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.