A- A+
Sport
Calendari senza teste di serie: Inter-Juventus alla 1° di campionato?

Verra' svelato tra poche ore, a Milano, presso la sede di Expo2015, il calendario della Serie A Tim 2015/2016. Appuntamento in diretta tv dalle ore 19.15 in chiaro (Cielo e Italia2) e in pay tv (Mediaset Premium Calcio e SkySPort1) per scoprire le partite del massimo campionato che prendera' il via sabato 22 agosto, con i primi anticipi della stagione, per concludersi il 15 maggio del prossimo anno.

Nella costruzione delle sequenze di incontri in casa e in trasferta, spiega la Lega Serie A che ha precisato i criteri per la compilazione dei calendari, si e' tenuto conto dei seguenti criteri: nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta; non vi possono essere piu' di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone; nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l'altra in trasferta.

E' prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di societa': Chievo-Hellas Verona, Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino, Lazio-Roma; in tutti i casi in cui cio' e' stato possibile, si e' tenuto conto delle situazioni di indisponibilita' del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza; nelle citta' che presentano due societa' che condividono lo stesso stadio (Genova, Milano, Roma e Verona), l'ordine di esordio in casa e' invertito rispetto al campionato 2014/2015; le societa' che, nel campionato di Serie A 2014/2015 hanno disputato fuori casa l'ultima gara giocano in casa l'ultima partita.

Nella costruzione degli abbinamenti delle societa' al fine di determinare i singoli incontri si sono seguiti i seguenti criteri: nei turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le societa' Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, ne' i derby cittadini di Genova, Roma, Torino e Verona; i derby cittadini di Genova, Milano, Roma, Torino e Verona non sono possibili ne' alla prima ne' all'ultima giornata e si effettuano in giornate diverse fra loro.

Salvo quanto indicato precedentemente, non ci sono 'teste di serie', quindi tutte le societa' possono incontrarsi anche alla prima o all'ultima giornata; non vi puo' essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al calendario 2014/2015; nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, societa' che si sono gia' incontrate nella prima giornata dei campionati 2013/2014 o 2014/2015; nell'ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, societa' che si sono gia' incontrate nell'ultima giornata dei Campionati 2013/2014 o 2014/2015; le societa' partecipanti alla Champions League (Juventus, Roma e Lazio) non incontrano le societa' partecipanti all'Europa League (Fiorentina, Napoli e Sampdoria), nelle giornate poste tra un turno di Europa League e un turno successivo di Champions League (7a, 10a, 13a e 17a giornata).

Tags:
calendariinterjuventusinter-juventusserie a
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara

Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.