A- A+
Sport
Calendari senza teste di serie: Inter-Juventus alla 1° di campionato?

Verra' svelato tra poche ore, a Milano, presso la sede di Expo2015, il calendario della Serie A Tim 2015/2016. Appuntamento in diretta tv dalle ore 19.15 in chiaro (Cielo e Italia2) e in pay tv (Mediaset Premium Calcio e SkySPort1) per scoprire le partite del massimo campionato che prendera' il via sabato 22 agosto, con i primi anticipi della stagione, per concludersi il 15 maggio del prossimo anno.

Nella costruzione delle sequenze di incontri in casa e in trasferta, spiega la Lega Serie A che ha precisato i criteri per la compilazione dei calendari, si e' tenuto conto dei seguenti criteri: nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta; non vi possono essere piu' di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone; nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l'altra in trasferta.

E' prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di societa': Chievo-Hellas Verona, Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino, Lazio-Roma; in tutti i casi in cui cio' e' stato possibile, si e' tenuto conto delle situazioni di indisponibilita' del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza; nelle citta' che presentano due societa' che condividono lo stesso stadio (Genova, Milano, Roma e Verona), l'ordine di esordio in casa e' invertito rispetto al campionato 2014/2015; le societa' che, nel campionato di Serie A 2014/2015 hanno disputato fuori casa l'ultima gara giocano in casa l'ultima partita.

Nella costruzione degli abbinamenti delle societa' al fine di determinare i singoli incontri si sono seguiti i seguenti criteri: nei turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le societa' Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, ne' i derby cittadini di Genova, Roma, Torino e Verona; i derby cittadini di Genova, Milano, Roma, Torino e Verona non sono possibili ne' alla prima ne' all'ultima giornata e si effettuano in giornate diverse fra loro.

Salvo quanto indicato precedentemente, non ci sono 'teste di serie', quindi tutte le societa' possono incontrarsi anche alla prima o all'ultima giornata; non vi puo' essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al calendario 2014/2015; nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, societa' che si sono gia' incontrate nella prima giornata dei campionati 2013/2014 o 2014/2015; nell'ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, societa' che si sono gia' incontrate nell'ultima giornata dei Campionati 2013/2014 o 2014/2015; le societa' partecipanti alla Champions League (Juventus, Roma e Lazio) non incontrano le societa' partecipanti all'Europa League (Fiorentina, Napoli e Sampdoria), nelle giornate poste tra un turno di Europa League e un turno successivo di Champions League (7a, 10a, 13a e 17a giornata).

Tags:
calendariinterjuventusinter-juventusserie a
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona


casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.