A- A+
Sport
Cassano nei guai con il fisco: ecco l'accusa a Fant'Antonio

Antonio Cassano sarebbe nei guai con il fisco. Secondo quanto riporta Repubblica, l'ex fantasista del Parma, è indagato per evasione dalla Procura di Roma.

Il sostituto procuratore Antonino Di Maio contesta a Fant'Antonio di aver evaso 3 milioni di euro sull'ingaggio che prese ai tempi del Real Madrid (stagione 2006/07).

L'accusa è di aver violato la norma che disciplina i reati tributari descritta nell’articolo 4 della legge 74 del 2000. Ai tempi delle merengue, Cassano guadagnava quasi 8 milioni di euro: il pm Di Maio contesta all'ex stella di Milan e Inter il mancato versamento delle tasse dovute al fisco italiano.

Si aspetta la decisione del giudice dell’udienza preliminare per capire se ci sarà o meno un processo.

Cassano nel frattempo è senza squadra, dopo il divorzio dal Parma in gennaio e la decisione di rifiutare alcune proposte nel breve periodo (il Bari di Paparesta lo avrebbe voluto subito). Probabilissimo il suo ritorno al grande calcio quest'estate: si è parlato molto della sua voglia di giocare nuovamente con la maglia della Sampdoria...

Tags:
cassanofiscofant'antonioreal madrid
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.