A- A+
Sport
Cavani: no alla Juventus. E' Manduzkic l'erede di Tevez

Ibrahimovc resta al Paris Saint Germain? Per Cavani non cambia niente. "Darò tutto per il Psg. Sto bene a Parigi e voglio restare. Quando ho parlato del mio malessere non mi riferivo all'ambiente o alla società ma solamente al mio ruolo in campo", ha spiegato l'attaccante a 'La Red 21'.

Con buona pace di chi lo vedeva con la maglia della Juventus a partire dalla prossima stagione e delle voci che lo davano già con un accordo definito dal suo entourage con i dirigenti bianconeri. I mal di pancia erano legati solo a divergenze tattiche con mister Blanc."Volevo giocare al centro dell'attacco e credo sia normale per un attaccante come me", 

"Questa stagione si è chiusa bene ma vogliamo ripartire con la stessa convinzione. Ripeto, sarò tutto per questa squadra e spero di fare sempre meglio", ha concluso l'ex Napoli.

La Juventus sogna Cavani, ma la realtà racconta che è più semplice arrivare al 28enne croato Mandzukic. L'Atletico Madrid lo libera per 15 milioni e l'ex punta del Bayern Monaco pur essendo reduce da una stagione non al top rispetto alle aspettative ha comunque segnato 12 gol nella Liga (su 28 presenze) e 5 in Champions League (su 10 presenze) per un totale di 17 (su 38).

Tags:
cavanijuventusmandzukic
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.