A- A+
Sport
Champions. Juventus, Chiellini: "Peccato quella scivolata..."

"A volte scivoli e non succede niente e invece quando lo fai da ultimo uomo devi solo pregare che l'attaccante sbagli". Giorgio Chiellini racconta l'errore che è costato il gol del momentaneo pareggio nel match poi vinto 2-1 dalla Juvenutus sul Borussia Dortmund (andata degli ottavi di Champions League). "Peccato, il povero Buffon non poteva far niente neanche lui. Il bello e' che avevo dei tacchetti che piu' alti non si puo'", spiega a Sky. E aggiunge: "Dopo l'1-1 fatto di slancio, il Borussia ci ha messo sotto, ma nella ripresa la partita l'abbiamo fatta noi. Loro hanno individualita' importanti che si esaltano negli spazi, ci hanno messo in difficolta' solo quando li hanno sfruttati. Noi pero' siamo una squadra che le occasioni se le crea e le abbiamo sfruttate".

Tags:
championsjuventuschielliniborussia dortmund
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla

Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.