A- A+
Sport
Champions League, Amazon la sfida a Sky: presi 17 super match. Ecco quali
Il Bayern Monaco esulta dopo la vittoria della Champions con il Psg (LaPresse)

Champions League, Amazon la sfida a Sky: presi 17 super match. Ecco quali

La Champions League su Amazon: Prime Video è a un passo  dalla trasmissione per la prima volta in Italia di alcuni match della massima competizione calcistica europea per club. Il servizio streaming americano sembra essersi aggiudicato uno dei pacchetti messi all'asta dalla Uefa per trasmettere alcuni match del triennio 2021-24. Dovrebbe trattarsi della miglior partita del mercoledì sera: un pacchetto di 17 partite per stagione (nel bouquet anche la finale di Supercoppa e gli highlights dei match del martedì e del mercoledì).

L'offerta di Prime Video dovrebbe aggirarsi sugli 80 milioni di euro per stagione. Amazon è già sbarcata in Champions League in Europa: infatti dalla prossima stagione trasmetterà in Germania le partite del martedì. Il colosso di Jeff Bezos è entrato da tempo nello sport, ad esempio nel luglio 2019 ha raggiunto un accordo con la Federtennis Francese e dal 2021 trasmetterà su Amazon Prime Video alcuni match del Roland Garros.

Champions League: Sky-Dazn-Amazon, la sfida per il pacchetto B. E Mediaset...

Tornando alla Champions League in Italia, per gli altri pacchetti all'asta sarà necessario un rilancio da presentare il prossimo 15 ottobre. In gara ci sono anche Sky, Dazn (molto agguerrita) e Mediaset (mentre la Rai si è chiamata fuori). Quattro i pacchetti in gioco, tutti per prodotto e senza distinzione tra free e pay. Oltre a quello che si sarebbe aggiudicato Amazon sono all'asta l'A1 che ha 16 partite e la scelta del miglior match del martedì, con gli highlights di tutti i match disputati al martedì. Il Pacchetto B con 104 partite (tutte esclusa la finale) e gli highlights del martedì e del mercoledì. Il Pacchetto C permette la messa in onda solo della finale di Champions League, in esclusiva su tutte le piattaforme. Inutile dire che che il pacchetto che può spostare gli equilibri è il pacchetto B.

Serie A, la partita bollente per i diritti tv

Ma va anche sottolineato che la vera grande partita sui diritti del calcio si giocherà sulla serie A che si aprirà nelle prossime settimane con la creazione della media company della Lega Serie A (trattative al rush finale con la cordata guidata dal fondo Qvc che dovrebbe entrare col 10% che investirà oltre 1,6 mld di cui 1,1 miliardi al closing) e in prospettiva di un canale vero e proprio della Confindustria calcistica. Quella sarà la grande partita che vedrà Sky in campo per cercare di confermare la trasmissione dei match di serie A (attualmente ne ha 7 su 10 ogni giornata, gli altri 3 sono di Dazn) cercando di investire meno soldi rispetto all'ultimo triennio ma riuscendo a mantenere la trasmissione. “I nostri clienti non si attendono necessariamente l’esclusiva, ma di avere quel prodotto con la personalizzazione e la qualità a cui li ha abituati Sky”, ha detto recentemente l’amministratore delegato di Sky Italia, Maximo Ibarra. Anche sulla serie A, oltre a Dazn, potrebbe entrare in corsa Amazon, ma attenzione pure a Netflix.

Loading...
Commenti
    Tags:
    champions league amazonamazon champions leaguepartite champions amazondiritti tv champions league italia
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti

    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.