A- A+
Sport
Caso Chiellini, Tavecchio: "Nessuno sgarbo della Juve a Conte"

"Non ho mai parlato col direttore Marotta: con la Juve ci sono state solo delle incomprensioni". Così il presidente Figc Carlo Tavecchio all'Ansa ha parlato del caso Chiellini, prima della partenza degli azzurri per Oslo. "Non ci sono problemi tra la nazionale e la Juve, e non si è trattato di uno sgarbo a Conte" ha spiegato.

"I rapporti tra lui e il suo vecchio club sono rimasti ottimi - ha aggiunto Tavecchio parlando del nuovo ct azzurro - La Juve è la prima squadra italiana, ha una posizione di rilievo in Champions. In momenti delicati, mentre siamo concentrati a preparare una partita importante, può darsi ci siano state incomprensioni o difetti di comunicazione. Ma non ci sono problemi né da parte della Juve, è dallo staff della nazionale". Quanto a Oriali, "doveva esser un team manager, ma dalle prime mosse vedo che è di più: un ds, in simbiosi con la squadra".

Tags:
chiellinitavecchionazionalefigcjuventus
in evidenza
Milan, Maldini-Massara: è fatta Rinnovo di contratto fino al 2024

​​​​​​​Il diavolo pronto per il calciomercato

Milan, Maldini-Massara: è fatta
Rinnovo di contratto fino al 2024

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta il MY 2023 del RAV 4

Toyota presenta il MY 2023 del RAV 4


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.