A- A+
Sport
antonio conte

Il sogno di allenare in Premier League? Le voci che lo danno in quota Chelsea con Roman Abramovic che gli affiderebbe la rifondazione blues e un portafoglio illimitato (o quasi) in tema di mercato? Antonio Conte giura che ha in testa la Juventus. Però... "L'ho sempre detto che la mia ambizione e' quella un giorno, fa piacere ricevere attestati di stima, significa che stiamo lavorando bene, ma il mio pensiero al momento e' esclusivamente alla Juve per fare bene in Italia e in Europa". Chelsea o non Chelsea, il tecnico salentino ha messo in conto di lasciare l'Italia. Magari non a giugno, che sia 2013, 2014 o 2015, la decisione è chiara: dopo la Juve, ci sarà una sfida con una panca straniera. Per diventare un top-mister sulle orme dei vari Capello, Mancini, Ancelotti e Spalletti.

Il presente racconta della vittoria sul Siena, condita però da un Giovinco beccato diverse volte dal pubblico juventino: "Non mi piace, si e' presa una cattiva abitudine allo Juventus Stadium, non solo nei confronti di Giovinvo, ma a chi sbaglia il minimo appoggio. Trovo ingiustificati e inopportuni questi fischi, non mi piacciono". Poi aggiunge: "Ho un gruppo di ragazzi disponibili, che mi seguono. Non dobbiamo mai perdere il nostro obiettivo, che si puo' raggiungere solo attraverso il sacrificio e il lavoro, senza pensare di essere bravi. Il gruppo ha capito cosa serve per arrivare a essere protagonisti sia in Italia che in Europa. Rivincere in Italia e' difficile e tornare a vincere lo scudetto non sara' facile". Ora per la Juve ci sara' il big match di venerdi' con il Napoli: "Certo e poi c'e' anche il Celtic in Champions, che non e' una gara cosi' scontata come puo' sembrare".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
contechelseajuve
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.