A- A+
Sport
L'ultimo strappo Conte-Juve? Fu per Cuadrado al posto di Morata

Il sogno di mercato che agita le notti di Luis Enrique a Barcellona e Louis Van Gaal a Manchester era condiviso da Antonio Conte: il tecnico salentino voleva fortemente Juan Cuadrado nella sua Juve. L'interesse bianconero per la freccia colombiana era noto da mesi e mesi, ma alla fine la società di Corso Galileo Ferraris aveva deciso di farsi da parte. Troppi i 35 milioni chiesti dalla famiglia Della Valle.

Da qui la decisione di mettere le fiches su Alvaro Morata (pur con ruoli diversi, lo spagnolo è una prima punta): 22 milioni al Real, tra l'altro con pagamento dilazionato (cosa che la società viola non voleva, altro particolare di non secondaria importanza). Secondo quanto rivela però il giornalista di Sky Sport, Alessandro Alciato, questo passo indietro è stato una delle cause principali che ha portato l'allenatore ha divorziare dalla Signora. Seconda causa poi è la solita: l'incedibilità di Pogba e Vidal anche di fronte a offerte irrinunciabili. Conte temeva che una proposta indecente potesse portargli via uno dei due gioielli. Al momento i fatti raccontanto che entrambi restano bianconeri, anche se le vie del mercato 2014 non si sono ancora chiuse del tutto. Infine il mister tre volte campione d'Italia non avrebbe gradito la programmazione estiva  e in particolare la dispendiosa tournée in Indonesia, Australia e Singapore.

Morata: "Torno tra 30-35 giorni" - "Il ginocchio va meglio - dice l'attaccante spagnolo ad As -. Sto recuperando bene, il ginocchio sta meglio. Penso di tornare tra 30-35 giorni. La Juve? Mi trovo benissimo nella mia nuova squadra".".

Tags:
contecuadradomoratajuventusmarottaagnelli
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo

Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.