A- A+
Sport
Conte: "Mi voleva il Manchester United. Cassano-Juve? A mia insaputa"

Antonio Conte ha rinunciato a una ricca offerta dalla Premier League. "È una squadra inglese forte che ha preso un allenatore moto forte che allenava una nazionale". Il profilo del Manchester United che ha assegnato la sua panchina all'ex ct dell'Olanda Louis Van Gaal. Una rivelazione firmata nel corso della sua partecipazione al programma di Piero Chiambretti su Mediaset.  Poi il tecnico salentino prosegue: "La Nazionale è una sfida a livello personale, per il fatto di poter diventare allenatore in un posto dove di solito devi selezionare. La sfida più importante è far diventare questa nazionale una squadra, è il primo modo per raggiungere obiettivi importanti". Conte parla di Mario Balotelli e non solo: "C'è sicuramente da lavorare sulla testa dei calciatori, non solo Balotelli, per fargli capire delle cose. Io a volte grido". Di recente Antonio Cassano ha detto di aver rifiutato quattro volte la possibilità di giocare con la Juventus: "Se l'hanno chiamato, l'hanno fatto a mia insaputa. È un ottimo giocatore, un grande fantasista, ma abbiamo sempre spostato il nostro interesse su altri obiettivi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
contejuventusmanchester unitedcassano
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.