A- A+
Sport
Conte-Tottenham licenziamento? Caos Spurs dopo lo sfogo di mister Antonio
Antonio Conte (Lapresse)

Antonio Conte - Tottenham: esonero durante la pausa nazionali? I rumors

"Il Tottenham sta ancora valutando se licenziare o meno Antonio Conte durante questa pausa internazionale per il suo sfogo post-partita dopo il pareggio a Southampton, Conte ha parlato con il presidente Daniel Levy in seguito alle sue critiche ai giocatori insistendo sul fatto che non aveva colpito il club o i proprietari", Lo scrive il Telegraph secondo cui "Levy avrebbe chiesto il parere di alcuni dei suoi più stretti confidenti sulla situazione attuale e domenica non ha reagito immediatamente ai commenti di Conte".

Tottenham, Mason (traghettatore) al posto di Antonio Conte?

Secondo le indiscrezioni inglesi, se il Tottenham dovesse decidere di esonerare Antonio Conte (inggaggio da 15 milioni di sterline a stagione - 17 milioni di euro - ma contratto in scadenza e le voci di divorzio a giugno già circolano da tempo), la scelta portare dare la squadra in mano a Ryan Mason come traghettatore fino al termine della stagione con esordio probabile il 3 aprile sul campo dell'Everton. Per Mason sarebbe un ritorno nel ruolo visto che nel 2021 gli Spurs esonerarono Mourinho e lui diventò anche il più giovane allenatore nella storia della Premier League (a 29 anni). Quest'anno poi è stato al fianco di Cristian Stellini nel periodo d'assenza per malattia di Antonio Conte.

"Licenziatelo", The Sun: alcuni giocatori del Tottenham chiedono la testa di Antonio Conte

"Sack him", "Licenziatelo": titola "The Sun". Secondo il tabloid inglese, un gruppo di giocatori del Tottenham avrebbe chiesto alla dirigenza degli Spurs l'esonero di Antonio Conte dopo lo sfogo seguito al pareggio in casa del Southampton.

tottenham antonio conte esonero licenziamento the sun rumors
 

Tottenham, lo sfogo di Antonio Conte contro giocatori e società

"Vedo giocatori egoisti, giocatori che non vogliono aiutarsi a vicenda e non ci mettono il cuore. Non c'è fuoco, nessun desiderio. Devi averlo in ogni momento. Quando non sei una squadra, non puoi migliorare. Sono abituati qui al Tottenham - le parole di Antonio Conte dopo il 3-3 del Tottenham sul campo del Southampton sabato scorso dopo che gli Spurs erano avanti 3-1 a un quarto d'ora dalla fine contro i Saints  ultimi in Premier League - Non giocano per qualcosa di importante. Non vogliono giocare sotto pressione, sotto stress. È facile in questo modo! La storia del Tottenham è questa da 20 anni, c'è il proprietario ma non hanno mai vinto qualcosa. Perché?"

 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
antonio conteconte tottenhamtottenham




in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.