A- A+
Sport
Coppa Italia, Alessandria miracolo: elimina il Genoa dopo il Palermo

L'Alessandria sta vivendo un sogno incredibile: la squadra di Gregucci elimina anche il Genoa a Marassi dopo aver espugnato il Barbera e mandato all'inferno il Palermo (con la panchina di Ballardini che vacillò). Il team piemontese di Lega Pro è ai quarti di finale (avrà la vincente di Roma-Spezia). Non accadeva dal Bari nel 1983-ì/1984 che una squadra di serie C arrivasse così avanti in Coppa Italia I galletti quell'anno eliminarono Juventus e Fiorentina, venendo poi eliminati dal Verona di Osvaldo Bagnoli in semifinale.

Ad ogni modo finiscono 1-1 i tempi regolamentari (segna Marras - uscito dalle giovanii del Genoa - pareggia in zona Cesarini Pavoletti) e al 114' l'Alessandria (in dieci per l'infortunio di Manfrin a sostituzioni finite) chiude il match con Bocalon, attaccante scuola Inter e capocannoniere del girone A di Lega Pro con 10 reti. Da segnalare le grandi parate di Vannucchi, (uscito dal vivaio della Juventus) che hanno regalato un sogno alla piccola squadra di Lega Pro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
coppa italiaalessandriagenoapalermo
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.