A- A+
Sport
Coronavirus, Spadafora: "Serie A? Dibattito troppo aspro, via se in sicurezza"
Il pallone della Serie A 2019-20 (LaPresse)

Coronavirus, Spadafora: "Serie A? Dibattito troppo aspro, via se in sicurezza"

"Se il campionato riprenderà è perché arriveremo a una successione ordinata di protocolli che garantiranno la sicurezza per tutto e tutti“. Lo fa ancora capire chiaramente il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, nel question time al Senato di mercoledì. "Non era possibile in nessun modo riaprire prima per spinte strumentali di chicchessia”, ha aggiunto Spadafora che poi sottolinea: “Ho lavorato in queste settimane per dare risposte al mondo dello sport. Sono consapevole della passione intorno al calcio e dell’importanza del settore, ma ho trovato eccessivo l’inasprimento del dibattito intorno al calcio in un momento come questo”.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    serie a 2019-20serie avincenzo spadaforagovernogoverno contesport
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo

    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.