A- A+
Sport
Cragnotti svela: "Nel 2000 con Sensi volevamo comprare Olimpico"

"Io e Sensi nel 2000 decidemmo di acquistare l'Olimpico e di prenderlo in gestione per farlo diventare uno stadio di nostra proprieta'. Non ci fu permesso. Dalla politica". Questa la rivelazione che l'ex presidente della Lazio, Sergio Cragnotti, ha affidato ad un'intervista esclusiva che sara' pubblicata nel numero speciale della rivista "Il Foglio Biancoceleste" dedicato al 40esimo anniversario dello scudetto della Lazio nel 1974, che sara' celebrato lunedi' prossimo 12 maggio. Il numero speciale, dal titolo "40 anni dopo: lo scudetto piu' bello", sara' in edicola a partire da venerdi' con le testimonianze dei grandi protagonisti di allora e i commenti di esperti.

Nell'intervista, Cragnotti svela che di quel progetto dell'Olimpico conserva ancora il plastico nella sua casa a Montepulciano. "Ora si parla del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle", sottolinea l'ex presidente della Lazio, "voglio proprio vedere come va a finire".

Tags:
cragnottisensiolimpicolazio
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.