A- A+
Sport
Cristiano Ronaldo, il Napoli si avvicina: il portoghese vuole diventare CR8

Calciomercato 2022, Cristiano Ronaldo-Napoli: nodo ingaggio

Cristiano Ronaldo smentisce le voci sul suo futuro. Dopo le numerose indiscrezioni sul suo desiderio di lasciare il Manchester United, con l'agente Jorge Mendes intento a trovargli una sistemazione, CR7 sbotta contro i giornali.

“È impossibile non parlare di me per un giorno, altrimenti la stampa non fa soldi”, tuona Ronaldo. “Sanno che se non si raccontano bugie non si cattura l'attenzione della gente. Di questo passo, prima o poi la notizia giusta la becchi”.

La chiosa di Ronaldo lascia aperti dei dubbi, riaccendendo le speranze del Napoli. Secondo le ultime indiscrezioni del calciomercato, il club partenopeo si sarebbe accordato con il Manchester United per il prestito annuale del plurivincitore del Pallone d'Oro.

Resta aperto il nodo dell'ingaggio: CR7 vuole diventare CR8, nel senso che chiede otto milioni di stipendio all'anno, cifra decisamente alta per Aurelio De Laurentiis.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cristiano ronaldomanchester unitednapoli




    in evidenza
    Derby e scudetto all'Inter? No, Lopetegui nuovo allenatore

    Milan, l'incubo dei tifosi

    Derby e scudetto all'Inter? No, Lopetegui nuovo allenatore

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Lancia celebra 70 anni con il ritorno alla 1000 Miglia

    Lancia celebra 70 anni con il ritorno alla 1000 Miglia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.