A- A+
Sport
Assalto al gioiello dei Della Valle: Barça e Arsenal a tutta su Cuadrado

Le parole dei giorni scorsi pronunciate da Andrea Della Valle sono chiare: "Sulla vicenda Cuadrado, sapendo come ho gia' gestito situazioni come queste, visto che ogni anno ne abbiamo una simile, posso promettere a tutti che faro' tutto il possibile per trattenerlo. E' un caso difficile, non lo nascondo ma l'esperienza che abbiamo mi fa pensare che posso anche gestirlo per trattenerlo a Firenze, che e' il mio primo obiettivo".

La volontà viola è di non perdere il suo gioiello colombiano. Il 26enne esterno d'attacco (dribbling e velocità supersonica, è soprannominato la vespa e il suo pungiglione fa male ai difensori avversari) sarebbe attratto dalla possibilità di giocare nel Barcellona con Neymar e Messi. I Catalani si sono mossi per tempo con lui, sbaragliando la concorrenza: prima la Juve (che nutriva speranze solo in caso di riscatto del cartellino da parte dell'Udinese: operazione dispendiosa che non si è verificata), poi il Bayern Monaco e infine l'Arsenal. Ma il club blaugrana ha un problema: stava per vendere Dani Alves al Psg solo che la trattativa si è arenata. Il club francese giudica eccessivi i 9 milioni lordi di ingaggio per il 31enne brasiliano (considerato in fase calante). La mancata cessione rimette tutti in gioco (pur se il Barça resa in pole): dalla Fiorentina che spera di trattenere Cuadrado ancora per un anno al Bayern sino ai Gunners che hanno in programma un incontro con l'entourage del giocatore nei prossimi giorni....

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cuadradocalciomercatobarcellonafiorentina
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
De Ligt-Chelsea, calciomercato Juventus: la (ricca) cessione dopo Vlahovic

De Ligt-Chelsea, calciomercato Juventus: la (ricca) cessione dopo Vlahovic


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.