A- A+
Sport
edgar davids modificato 1

Edgar Davids non cambia mai. Il pitbull ora è un 40enne calciatore-manager del Barnet (club inglese di League Two), ma il vizietto del cartellino rosso non l'ha perso.

Nel corso del match contro Wrexham ha rifilato una gomitata in pieno volto a Stephen Wright. Colpo proibito costato un buco in bocca al malcapitato. E immagine prontamente twittata da David Artell (compagno di squadra dello stesso Wright) a immortalare il danno prodotto dal colpo dell'ex centrocampista juventino.

Tra l'altro l'episodio ha scatenato subito una rissa, con i giocatori della squadra avversaria che volevano dire 'due paroline' all'espulso Edgar (sempre ammonito nei tre match giocati quest'anno e buttato due volte fuori dal campo nella passata stagione).

 

"Davids dovrebbe vergognarsi del suo comportamento. Il buco in bocca di Wright è talmente grande che gli servirebbe un trapianto di pelle", ha commentato Artell.

artell foto

 

Tags:
davidspitbull
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.