A- A+
Sport
De Laurentiis-Coronavirus: da Agnelli a Cairo, Scaroni, Marotta e... LA SITUAZIONE
Andrea Agnelli (Lapresse)

De Laurentiis lascia Capri e va a curarsi a Roma

Aurelio De Laurentiis ha lasciato Capri da poco per Roma. I medici hanno deciso che il presidente del Napoli dovesse trasferirsi per controlli e per essere meglio monitorato vista la sua positivita' al covid19. All'arrivo del numero uno del club partenopeo al Molo Luise nel porticciolo di Mergellina a Napoli alcune persone che stavano passeggiando lo hanno riconosciuto e salutato: 'Forza presidente, Forza Aurelio' e il patron del club azzurro ha risposto col pollice alzato. Subito dopo l'arrivo della barca da Capri e' giunta sul molo un'ambulanza con due operatori sanitari attrezzati con protezioni anticovid che lo hanno fatto salire a bordo accompagnato dalla moglie. De Laurentiis indossava la mascherina cosi' come sua moglie.

De Laurentiis positivo al Covid. Milan, Scaroni tampone precauzionale ma no contatti con De Laurentiis

Il presidente del Milan Paolo Scaroni, presente all'assemblea di Lega Serie A, effettuerà nelle prossime ore un tampone a scopo precauzionale alla luce della positività di Aurelio De Laurentiis. In ogni caso Scaroni non ha avuto contatti stretti con il numero uno del Napoli nella riunione di mercoledì 9 settembre all'Hotel Hilton di Milano.

CORONAVIRUS: LOTITO, 'DE LAURENTIIS A 30 METRI DA ME MA DOMANI FACCIO IL TAMPONE'

"Ci tengo proprio a sottolinearlo, in qualità di presidente di una squadra professionista, la Lazio, sono sempre sottoposto al protocollo del calcio. Ogni 4 giorni faccio il tampone e ogni 14 il sierologico. Sono super controllato, anche in ritiro ad Auronzo con la squadra ho adottato queste misure previste dal protocollo calcistico. Domani farò il tampone, avendo fatto l'ultimo 3 giorni fa. Nessun problema dunque". Così all'Adnkronos il presidente della Lazio Claudio Lotito dopo che ieri - terminata l'assemblea di Lega Seria A a Milano cui il patron biancoceleste ha partecipato- è uscita la notizia della positività al coronavirus del presidente del Napoli Aurelio De LAURENTIIS, anche lui presente al meeting. "Lo avrei dovuto fare comunque il tampone - ribadisce Lotito - e poi ieri non ho parlato con De Laurentis, era a 30 metri da me e indossavo la mascherina", conclude il presidente della Lazio.

DE LAURENTIIS POSITIVO AL COVID, ANDREA AGNELLI 'OSSERVA LE PRATICHE PREVISTE DAI PROTOCOLLI'

In seguito alla positivita' al Coronavirus del presidente del Napoli, Aurelio de Laurentiis, il presidente della Juventus Andrea Agnelli "sta osservando le buone pratiche previste dai protocolli" sanitari. Lo riporta l'Ansa citando ambienti vicini al club bianconero. Come de Laurentiis, Agnelli ha partecipato a Milano all'assemblea della Lega.

DE LAURENTIIS POSITIVO AL COVID. URBANO CAIRO SEGUE 'I COMPORTAMENTI CORRETTI'

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, sta seguendo "tutti i comportamenti corretti" per chi ha avuto contatti con persone risultate positive al Coronavirus. Lo riporta l'Ansa da fonti della societa' granata, in seguito alla notizia della positivita' del presidente del Napoli Aurelio de Laurentiis con cui ieri Cairo ha partecipato alla riunione di Lega a Milano.

DE LAURENTIIS POSITIVO AL COVID. INTER, NESSUN CONTATTO PER MAROTTA E ANTONELLO CON DE LAURENTIIS

Gli amministratori delegati dell'Inter, Beppe Marotta e Alessandro Antonello e l'avvocato Angelo Capellini, stanno bene e non hanno avuto alcun contatto ravvicinato, ma sono sempre rimasti a distanza di sicurezza, ieri durante l'Assemblea della Lega calcio di Serie A all'Hotel Hilton a Milano, con il presidente del Napoli Aurelio De LAURENTIIS risultato positivo al Covid-19.

DE LAURENTIIS POSITIVO AL CORONAVIRUS. BARONE E JOSEPH COMMISSO IN ISOLAMENTO DOPO LEGA

Il direttore generale Joe Barone, e il consigliere d'amministrazione viola e figlio del presidente della Fiorentina, Joseph Commisso, in isolamento fiduciario presso le loro abitazioni dopo aver partecipato ieri all'assemblea di Lega serie A e la notizia della positivita' al Coronavirus del numero uno del Napoli, Aurelio De Laurentiis. La decisione di mettersi in isolamento e aspettare l'esito del tampone e' stata fatta autonomamente dai due dirigenti gigliati, a scopo cautelativo e in assenza di sintomi. 

De Laurentiis: Napoli, ieri sei misurazioni, mai febbre

Aurelio De Laurentiis non ha mai avuto la febbre nella giornata del viaggio a Milano per l'Assemblea di Lega. Lo riferisce all'ANSA la comunicazione del Napoli. Il presidente azzurro si sentiva bene, spiegano, altrimenti "per come e' attento alla salute e al covid19 non sarebbe mai partito". La febbre gli e' stata misurata all'ingresso dell'aeroporto di Capodichino, all'arrivo all'aeroporto di Linate, all'ingresso e all'uscita dell'Hotel Hilton di Milano e poi ancora nei due aeroporti per il viaggio di ritorno. In tutte queste sei occasioni mai De Laurentiis ha avuto una temperatura irregolare, altrimenti sarebbe stato bloccato e controllato come prescrivono le norme sul covid19 e quindi il Napoli definisce questo dato "incontrovertibile".

DE LAURENTIIS POSITIVO AL COVID, FONTI NAPOLI: DE LAURENTIIS SUPER CONTROLLATO, PARTITO PER MILANO SENZA SINTOMI

Aurelio De LAURENTIIS stava bene, non aveva alcun sintomo sospetto prima di imbarcarsi da Capri per Napoli, diretto a Milano per partecipare all'assemblea della Lega all'hotel Hilton con i presidenti degli altri 19 club di calcio. Lo assicurano fonti vicini alla società di calcio partenopea. Il patron del Napoli, riferiscono, aveva solo un pò di mal di pancia, niente febbre o altro che potesse far pensare al Covid. Del resto, spiegano le stesse fonti all'Adnkronos, ipotizzare che un uomo di 72 anni, super controllato, parta per una trasferta impegnativa (Napoli-Milano e ritorno) in condizioni fisiche precarie è "impensabile e assurdo". De LAURENTIIS, dunque, che si sottopone al tampone due volte la settimana, a distanza di tre giorni l'uno dall'altro (come tutta la squadra e i dirigenti), è partito regolarmente per il capoluogo lombardo e una volta messo piede in Assemblea, oltre al mal di pancia iniziale, avrebbe avvertito una leggera dissenteria. Da qui, raccontano, la battuta che avrebbe avuto un'indigestione da ostriche. De LAURENTIIS insistono le stesse fonti, è ''super controllato": il test naso-faringeo di lunedì scorso era negativo. Poi ieri sera, tornato a Capri dopo la trasferta milanese, gli viene comunicato la positività del tampone eseguito martedì scorso, come annunciato oggi dal sito ufficiale e dai social del club. L'ultima volta che De LAURENTIIS ha visto i giocatori è stato una settimana fa, alla fine del ritiro di Castel di Sangro. (

CORONAVIRUS, DAL PINO IN ISOLAMENTO DOPO RIUNIONE LEGA

La Lega Serie A, a seguito della segnalazione ricevuta ieri sera alle 20 dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis della propria positivita' al Covid-19, comunica in una nota "di aver prontamente informato tutti i partecipanti all'Assemblea generale, svoltasi ieri nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19 e del distanziamento sociale. A scopo prudenziale il presidente Paolo Dal Pino, in assenza di sintomi, ha deciso di porsi in isolamento seguendo le indicazioni previste dal protocollo sanitario".

CORONAVIRUS. MALAGÒ "DE LAURENTIIS UN AMICO, GLI SONO VICINO"

"Aurelio e' un amico di famiglia, gli sono vicino e lo abbraccio. Giuro che non so niente, ma c'e' qualcosa che non quadra: se e' tutto quello che ho letto, mi sembra che qualcosina non abbia funzionato". Il presidente del Coni Giovanni Malago' commenta cosi' la positivita' al Covid-19 del presidente del Napoli Aurelio De LAURENTIIS.

SAMPDORIA, FERRERO IN ISOLAMENTO E TAMPONE PROGRAMMATO

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, come previsto dai vari protocolli, è in isolamento ed ha già programmato di fare il tampone. Lo si apprende da fonti interne alla società blucerchiata. Ferrero aveva preso parte ieri all'assemblea di Lega Serie A a Milano dove si trovava anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis, risultato positivo al Coronavirus. Il numero uno blucerchiato, secondo le fonti, non aveva avuto contatti diretti con il numero uno partenopeo. Ferrero tra l'altro di rientro dalle vacanze aveva già fatto il tampone che era risultato negativo e lo ripeterà nei prossimi giorni come da protocolli. Il presidente è stato anche ad assistere all'amichevole della squadra ma non era entrato negli spogliatoi.

CORONAVIRUS: DE LAURENTIIS POSITIVO, CONTAGIATA ANCHE LA MOGLIE

Anche la moglie di Aurelio De Laurentiis, Jacqueline, vicepresidente del Calcio Napoli, è risultata positiva al Covid-19. Il patron del Napoli si trova attualmente a Capri, dove si è recato circa una settimana fa dopo aver lasciato il ritiro della squadra a Castel di Sangro al termine dell'amichevole con il Teramo. Nella giornata di ieri, De Laurentiis ha viaggiato da Capri a Napoli e poi da Napoli a Milano per partecipare all'assemblea della Lega Serie A, e ha fatto ritorno in serata sull'isola. Secondo quanto si apprende le sue condizioni sono buone, anche se avverte una leggera debolezza. Anche alla luce della sua età, 71 anni, i suoi medici stanno valutando la possibilità di suggerire un trasferimento a Roma per un controllo approfondito all'ospedale Gemelli

Loading...
Commenti
    Tags:
    de laurentiisde laurentiis covidde laurentiis coronavirusde laurentiis mascherinade laurentiis come stade laurentiis presidentide laurentiis napoliaurelio de laurentiis covidaurelio de laurentiis coronavirusaurelio de laurentiis moglieaurelio de laurentiis capriaurelio de laurentiis positivo
    Loading...
    in evidenza
    Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

    Flavia Vento torna nella casa
    Clamoroso, con lei entrano pure...

    i più visti
    in vetrina
    RITA RUSIC SENZA REGGISENO SOTTO LA GIACCA. Selfie da infarto. Foto delle Vip

    RITA RUSIC SENZA REGGISENO SOTTO LA GIACCA. Selfie da infarto. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.