A- A+
Sport
Pirlo-bis? La Juventus prova la beffa al Milan: Nigel De Jong

Il Milan accelera per il talento croato Brozovic (l'atalantino Baselli è l'alternativa) per dare più qualità al suo centrocampo (la Dinamo Zagabria chiede 8 milioni per il 22enne contro i 4 offerti, Inzaghi spera nel regalo di Natale di Galliani), ma crescono le possibilità che perde un pezzo pregiato della zona mediana: Nigel De Jong.

Come raccontava Affaritaliani.it nei giorni scorsi il 30enne olandese rischia di lasciare a fine stagione quando si esaurirà il suo contratto triennale (arrivo nell'agosto 2012 dal Manchester City). Lui nelle scorse ore ha rassicurato i tifosi:  "Voglio restare ancora qui, sono pronto a firmare subito". Solo che le sirene non  mancano.

E se quelle inglesi sono arci-note (Manchester United in primissima fila), l'incubo rossonero è rappresentato dalla Juventus. Il club campione d'Italia potrebbe operare un  contropiede che ricorda molto quello capace di portare Andrea Pirlo alla corte della Signora nell'estate 2011. Attualmente l'ingaggio del "Generale" De Jong è di 3,5 milioni netti a stagione e difficilmente vorrà scendere nei suoi parametri...

Tags:
de jongpirlojuventusac milanbrozovic
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’

Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.