A- A+
Sport

 

balotelli el shaarawy modificato 3

"Sono orgoglioso per questo nuovo incarico. Sono consapevole di avere una grandissima responsabilita'; ma sono allo stesso tempo tranquillo e pronto ad affrontare le difficolta' che, via via, incontrero'". Cosi', ai microfoni di Sky, Gigi Di Biagio, promosso dalla Figc, a inizio luglio, commissario tecnico della Nazionale Under 21.

Obiettivi? "Bisogna far crescere il gruppo, per sognare in grande. Il nostro sara' un biennio, anzi un triennio, duro. Ci saranno infatti anche le qualificazioni per le Olimpiadi di Rio del 2016", ha aggiunto Di Biagio.

"Mangia? Ha fatto un grande lavoro, centrando ottimi risultati. E' stato bravo nel raccogliere la buona eredita' lasciata da Ciro Ferrara: spero di continuare lungo la strada da loro segnata", ha precisato l'ex centrocampista di Roma e Lazio.

"Sacchi? Il confronto con Arrigo e' continuo: lo sento spesso. Ci confrontiamo quasi quotidianamente. Non sempre si prende il piu' bravo; a volte si opta per il ragazzo piu' intelligente. A parita' di condizioni, infatti, noi abbiamo deciso di prediligere il giocatore piu' educato e disponibile", ha aggiunto Di Biagio.

Lavorerà a stretto contatto con Cesare Prandelli: "Ancora non l'ho sentito. Siamo solo all'inizio del biennio. Mi auguro di poter dare anche io, con la mia squadra, un contributo importante alla Nazionale maggiore. Verratti, Destro, Florenzi, Insigne, ed El Shaarawy non devono essere casi isolati".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
di biagiounder 21
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.