A- A+
Sport

Polemiche attorno al gesto di Angel Di Maria al momento del cambio con Gareth Bale nel match di Liga che ha visto il Real Madrid di Carlo Ancelotti battere il Celta Vigo per 3-0. Al 19' della ripresa, al momento di lasciare il posto al gallese, il 25enne centrocampista offensivo argentino si e' messo la mano destra sulle parti intime, stringendo il pantaloncino. Un gesto che non e' piaciuto alle merengues, ne' al pubblico del Bernabeu, che ha platealmente disapprovato il comportamento apparentemente provocatorio del suo beniamino.

"Capisco i fischi ma non ho fatto alcun gesto verso nessuno, mi sono solo sistemato - ha precisato Di Maria alla stampa argentina - se lo avesse fatto un altro nessuno ci avrebbe fatto caso. L'ho fatto io e sono finito sui giornali".

Il Real Madrid ha deciso di aprire un procedimento disciplinare nei confronti dell'esterno d'attacco argentino per fare chiarezza sul gesto. La sua reazione non e' affatto piaciuta al club spagnolo, che, qualora non si convinca della buona fede dell'attaccante, potrebbe punirlo con una sanzione pecuniaria.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
di mariareal madridancelotti
in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


casa, immobiliare
motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.