A- A+
Sport
taider zanetti

Zanetti,"Moratti ci sara' sempre e club e' in buone mani" -

"Il nostro presidente c'e' sempre e rimane. Lui stesso ha detto che lascia l'Inter in buone mani e credo che, dopo questa lunga trattativa, abbia individuato in queste persone qualita' importanti per far si' che l'Inter continui a essere importante". Javier Zanetti, capitano nerazzurro e primo acquisto dell'era Moratti, commenta cosi', ai microfoni di Sky Sport, il passaggio del 70% delle quote del club al consorzio indonesiano guidato da Thohir. "I nuovi soci e il nostro presidente andranno avanti facendo il massimo per l'Inter", ha aggiunto il giocatore.

Moratti all'allenamento; Zanetti torna in gruppo - Secondo allenamento settimanale dell'Inter in vista della partita contro il Torino in programma domenica sera allo stadio Olimpico. Fra gli spettatori, oltre al direttore tecnico Marco Branca e al direttore sportivo Piero Ausilio, il presidente Massimo Moratti, per la prima volta ad Appiano Gentile dopo la cessione del 70% delle quote del club al magnate indonesiano Thohir. Per la squadra di Mazzarri riscaldamento, lavoro di forza funzionale in campo ed esercitazioni sul possesso palla per il gruppo con il quale - per la prima parte della seduta - e' tornato a lavorare anche Javier Zanetti dopo l'infortunio del 28 aprile scorso.

Ecco l'impero di Thohir - Cendendo l'Inter al magnate indonesiano, Massimo Moratti ha rassicurato i tifosi: "Si tratta di gente perbene". Ma chi è davvero Erick Thohir? A soli 43 anni il Tycoon è uno dei proprietari dei Philadelphia 76ers, squadra della Nba, ed è presidente della Federbasket indonesiana e della federazione pallacanestro del Sud-Est asiatico, nonché di un paio di club del suo paese. Erick si interessa anche di editoria, campo nel quale dal 1993 ha iniziato a costruire la sua fortuna, stimata in circa 25 miliardi di dollari, creando il Mahaka Group: grazie ad esso Thohir possiede svariate emittenti radiofoniche, televisioni e giornali e nel 2011 è diventato proprietario del quotidiano indonesiano Republika (il più importante del paese) e della televisione JakTV. Nel suo curriculum figurano anche una laurea in economia ed un master alla National University di Los Angeles. Erick è un "figlio d'arte": suo padre, Teddy Thohir, è al comando di Astra International, una holding a capo di una miriade di aziende nei più svariati settori che nel 2012 ha fatturato circa 15,6 miliardi di dollari e ha dato lavoro a oltre 120mila persone. Sposato e padre di quattro figli Erick si dichiara islamico moderato e ha maturato negli anni una grande passione per il calcio.

I contratti in scadenza - Quali novità potrebbe portare la gestione Thohir? A giugno scadono i contratti di nomi importanti, tra cui Samuel, Chivu, Zanetti, Cambiasso e Milito: non è escluso che il nuovo proprietario possa decidere di non rinnovarli, preferendo puntare sui giovani. Tra coloro che potrebbero presto vestire la maglia nerazzurra ci sono Insua, Ansaldi e Vrsaljko, il quale potrebbe arrivare entro giugno.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
morattiinterthohir
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.