A- A+
Sport
Due Iene a casa di Marc Marquez: aggrediti e all'ospedale

Stefano Corti e Alessandro Onnis sono andati in Spagna, ma la loro missione è finita male. Le due Iene volevano consegnare a Marc Marquez la “Coppa di Minchia”, uno premio ideato per "celebrare" i fatti di Sepang e quanto compiuto dal due volte campione del mondo di MotoGp nello scontro con Valentino Rossi.

Le cose però hanno preso una brutta piega. “Siamo arrivati nei pressi dell’abitazione dei genitori del pilota dove abbiamo incontrato Marc Marquez, suo padre, suo fratello e un loro amico. Quando abbiamo provato a consegnare la nostra coppa siamo stati aggrediti e nella colluttazione hanno rotto la telecamera e sottratto le schede video. Probabilmente volevano una coppa più grossa”, il racconto delle due Iene. Stefano ed Alessandro si sono recati ospedale per farsi medicare le lesioni riportate.

La speranza per i tifosi del Dottore è che vada meglio la missione in programma domenica 8 novembre a Valencia e che avrà per protagonista lo stesso Valentino Rossi. Comunque partirà dalla griglia (ultimo o non ultimo, se mai il Tas dovesse accogliere il suo ricorso) l'importante sarà terminare quella gara con in mano il decimo titolo mondiale...

Tags:
ienemarquezospedalevalentino rossi
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.