A- A+
Sport
Honda ufficiale: "Avrà la 10 del Milan". Perin sempre più rossonero

Keisuke Honda è un giocatore del Milan. Non che ce ne fossero di dubbi, ma ora lo ha ufficializzato Adriano Galliani. Il giapponese ha giocato la sua ultima partita con il Cska in Champions League (sconfitto 2-1 sul campo del Viktoria Plzen malgrado il suo assist che aveva dato il vantaggio alla squadra russa: addio qualifcazione in Europa League) e ora può pensare al 31 dicembre quando sarà scaduto il contratto con i moscoviti (che non lo liberarono dal suo matrimonio in agosto, malgrado un'offerta superiore ai 4 milioni dai rossoneri). “Adesso si può parlare, il contratto era stato depositato, l'avevamo segretato. Honda dal 3 di gennaio sarà un giocatore del Milan con la maglia numero 10. Ora possiamo ufficializzarlo. Da oggi togliamo la segretezza. Non so se potrà giocare il 6 di gennaio perché ci sono tutti gli iter per gli extracomunitari. Spero che Gandini non mi sgridi".

Galliani ha anche parlato del mercato portieri. Le voci delle ultime ore indicano il genoano Perin prenotato per giugno. Lui getta acqua sul fuoco: "Ne abbiamo già quattro e per ora guardiamo e ci teniamo i nostri”. Ma la realtà è che Abbiati è in scadenza e bisognerà decidere sul rinnovo, Marco Amelia in uscita forse già a gennaio e il brasiliano Gabriel in crescita ma ovviamente ancora sotto esame. "Tiferò per Kakà al Mondiale? Nei precedenti Mondiali in Germania ho visto tutte le partite del Brasile, avevamo fatto anche un prolungamento prima di una partita. Ma ce l'ha già il contratto per l'anno prossimo", sottolinea poi l'ad rossonero. L'ex Pallone d'Oro a fine stagione dovrà decidere se restare al Milan per un altro anno (avendo per l'appunto ancora un anno) o anticipare il possibile finale di carriera nella Major Soccer League americana. Al momento la sensazione è che Ricky possa scegliere ancora una stagione in rossonero.

Galliani poi rivendica: "Dal 1988 ad oggi, da quando abbiamo iniziato a fare la Coppa dei Campioni, abbiamo vinto 13 trofei internazionali, piu' di tutti.Il Barcellona e' a 12, a 6 il Manutd, il Liverpool e il Real Madrid. Siamo primi anche come trionfi in Champions davanti al Barcellona, questi sono numeri importanti che dovrebbero rassicurare tutti.

El Shaarawy, il Genoa insiste - Giampiero Gasperini, dopo l'ottima partenza con il Genoa, vuole dei rinforzi nel mercato di gennaio per chiudere alla svelta il discorso salvezza. Secondo Il secolo IX, è tornato alla carica per Stephan El Shaarawy, malgrado il Faraone avesse già scartato l'ipotesi di un prestito nella squadra che l'ha cresciuto. Il talento del Milan era già stato avvicinato nel dopo partita di Milan-Genoa puntando sulle ambizioni mondiali del giovane attaccante rossonero. Per ora si resta sul no, poi molto dipenderà da quanto accadrà a livello di guida tecnica e scelte di mercato a fine dicembre.

Jorginho, la fila cresce - Secondo il Corriere di Verona su centrocampista del Verona si muovono in tanti. Dopo l'interesse di Fiorentina, Milan e Chelsea, ecco anche Zenit di San Pietroburgo e Siviglia che avrebbero mandato i propri osservatori a seguire i progressi dell'italo-brasiliano. La società veneta valuta il giocatore non meno di 10 milioni e pensa di tenerlo sino a giugno.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
el shaarawygenoagallianihonda
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.