A- A+
Sport

 

el shaarawy

A meno di clamorosi colpi di scena, Stephan El Shaarawy sara' a disposizione di Prandelli per la delicata sfida di qualificazione mondiale con la Repubblica Ceca in programma il 7 giugno a Praga.

L'attaccante del Milan lunedì ha preso una botta alla caviglia in un contrasto con Ogbonna ed e' stato sottoposto ad accertamenti. "Ha riportato un trauma contusivo al piede, solo a titolo personale ho voluto fargli svolgere esami radiografici ed ecografici e, come come ci aspettavamo, non ha mostrato grossi problemi, quindi auspichiamo un suo pronto recupero", afferma il responsabile medico della Nazionale, Enrico Castellacci. "Valuteremo insieme al giocatore - continua Castellacci - quando poterlo reinserire in gruppo, perche' abbiamo interessi molto importanti. L'obiettivo e' il pieno recupero per il match di Praga". Per cio' che riguarda Barzagli, "con gradualita' sta recuperando dal problema tendineo. Stiamo cercando di intensificare la preparazione giornalmente per come risponde alle varie sollecitazioni. Balotelli? Si toccava le ginocchia per un problema istaminico, un po' di prurito, quindi una reazione di tipo allergico. Ha un piccolo risentimento muscolare alla schiena, niente di preoccupante". Intanto a Coverciano si lavora in vista dell'amichevole di venerdi' sera a Bologna contro San Marino. Alla seduta ha assistito da bordo campo il vicepresidente della Figc, Demetrio Albertini.

Tags:
el shaarawynazionaleprandellicastellacciogbonna

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.