A- A+
Sport
Lady Agnelli: "Andrea deve risolvere un problema creato da altri..."

"Ma cosa pensate, che AA (Andrea Agnelli, ndr) si giri i pollici sul divano invece di fare il suo fottuto meglio per risolvere un problema che qualcun altro ha creato?". La moglie del presidente bianconero, Emma Winter Agnelli, dà una scossa al mondo Juve via Twitter. Ogni riferimento al caos creatosi in questi giorni non è puramente casuale.

Un post pubblicato dopo il tam tam di critiche da una parte del tifo juventino per l'addio di Conte, l'arrivo di Allegri e il colpo Iturbe targato Roma dopo che l'attaccante argentino pareva a un passo dal club campione d'Italia. "Credetemi - prosegue lady Emma -, nessuno vive i drammi o gli sconvolgimenti di qualsiasi momento della squadra più delle mogli e delle famiglie di ogni membro del club".

Tags:
emma winteragnelliandrea agnellicontejuventus
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.